Food

Il Pranzo di Pasqua è a domicilio

Per staccare dalla routine casalinga della quarantena e godersi un pranzo gourmet, ecco i menu delivery di Pasqua più interessanti.
Reading time 3 minutes

Dopo un mese di quarantena passato tra esperimenti ai fornelli, panificazione e sfide di pasticceria online, a Pasqua saranno in molti a gettare il mestolo e optare per un buon pranzo consegnato a domicilio. Tra degustazioni complete da rigenerare ai fornelli e ingredienti da impiattare in diretta social con chef stellati, ecco qui tre menù delivery di Pasqua da non perdere:

RetroBottega, Roma

I delivery di pasta fresca e di box vegetali sono stati l’apripista per l’iniziativa pasquale di RetroBottega a Roma. In collaborazione con Roscioli Ristorante Salumeria, gli chef Alessandro Miocchi e Giuseppe Lo Iudice hanno lanciato due menù “a domicilio” della tradizione pasquale regionale. Il delivery di Pasqua comprende Agnolotti ripieni di pollo alla cacciatora, Agnello in umido, Pastiera Napoletana e Colomba: le ricette artigianali create nel laboratorio RetroPasta, che si accompagnano a una selezione di antipasti, salumi e formaggi di Roscioli che variano nei due menù pasquali. Il primo è composto da Torta al formaggio, Casatiello, Stravecchio rosso, Corallina di puro suino brado e Salame artigianale abruzzese, mentre nel secondo sono presenti Strolghino di razza nera, Salame gentile da razze brade, Jamon de Belota 48 mesi, Parmigiano Bruna Alpina 48 mesi, Casatiello e Stracciata con panna. Gli ordini sono accettati al numero Whatsapp 329 3649448 o al 342 0417492 entro venerdì 10 aprile, mentre le consegne verranno effettuate sabato 11 aprile.

Krèsios, Telese (BN)

In provincia di Benevento ci pensa Giuseppe Iannotti, lo chef di Krèsios, ristorante 1 stella Michelin, a portare sulle tavole di casa l’alta cucina. Il menù di Pasqua studiato dallo chef ripercorre i piatti più iconici del ristorante e non prevede l’asporto né il delivery classici, ma solo la spedizione con corriere degli ingredienti sottovuoto, inseriti all’interno di un box refrigerato. Le pietanze dovranno essere inserite in congelatore fino alla domenica mattina, quando, alle 12:00, inizierà la diretta di Iannotti sui canali social, per spiegare tutti i procedimenti di cottura e impiattamento delle ricette. Per chi desiderasse anche degustare un ottimo vino, sono disponibili gli abbinamenti suggeriti dal Sommelier di Krèsios Alfredo Buonanno. Il menù prevede “La pagnotta di pane e il burro” per iniziare, il “Baccalà al vapore con crema di mela annurca” seguito dallo “Spaghetto allo scoglio e dalla "Pastina con il formaggino”. Concludono poi “Agnello e funghi Cordella” e “La mia pastiera”

Credits Immagine Marco Varoli

Da Giacomo e Giacomo Bistrot, Milano

A Milano ci pensano Da Giacomo e Giacomo Bistrot a portare a domicilio i piatti della tradizione Pasquale. Dai piatti inediti lanciati per il pranzo di Pasqua fino alle ricette di pesce più iconiche dello storico indirizzo della ristorazione meneghina, il delivery si rivela perfetto per ogni palato. Si inizia con l’antipasto agli Asparagi bianchi e salsa bolzanina, mentre un raviolo di fagiano con erbe fini e carciofi anticipa il piatto della tradizione pasquale per eccellenza: un capretto al forno con patate. Per prenotare è sufficiente scrivere all’indirizzo mail info@giacomoristorante.com almeno 12 ore prima dell’orario di consegna, oppure utilizzare le app dei servizi delivery (Deliveroo, Glovo, Ubereats) per ricevere le specialità della Pasticceria di Giacomo Bistrot e di Giacomo Rosticceria direttamente a casa.

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati