Beauty

Come far crescere i capelli velocemente in 3 mosse

Avere una chioma lunga e in salute è un sogno di molte. Come fare? Facile, con 3 rimedi naturali infallibili
Reading time 2 minutes

Come far crescere i capelli velocemente? Una domanda che si pongono in tante, soprattutto dopo un taglio drastico di cui ci si è già prontamente pentite. Per avere capelli lunghi, sani e lucenti una buona strategia è quella di affidarsi ai rimedi naturali, capaci di rimpolpare e rafforzare il capello: dall'alimentazione all'olio nutriente, 3 mosse infallibili per far crescere i capelli velocemente.
 

Come far crescere i capelli velocemente: l'alimentazione
 

Per favorire la crescita dei capelli è necessario puntare su un'alimentazione studiata, in quanto il capello è formato prevalentemente da proteine. Conviene, quindi, assumere alimenti che ne siano ricchi, mantenendo comunque una dieta bilanciata. Integrate la vostra alimentazione quotidiana con cibi come tacchino, pollo, ma anche pesce azzurro, soia, frutta secca e uova. Mangiando proteine, infatti, aiuterete il trasporto dell'ossigeno verso i follicoli piliferi e la vostra chioma non potrà che ringraziarvi.
 

Come far crescere i capelli velocemente: la spuntatina
 

Può sembrare un controsenso, ma tagliare i capelli ne aiuta la crescita. Già, perché facendo la classica spuntatina non si fa altro che rafforzare il capello: in un primo momento si perde qualche centimetro, ma poi i capelli cresceranno più sani e, così, diventeranno più lunghi senza la comparsa delle odiose doppie punte. Quando tagliare i capelli? La cadenza ideale sarebbe ogni 6/8 settimane, ma se avete già i capelli sani per natura il periodo può allungarsi fino a tre mesi.
 

Come far crescere i capelli velocemente: gli impacchi con un olio naturale 
 

Tra i rimedi naturali più amati c'è l'impacco capelli all'olio, che può essere d'oliva (comodissimo perché già presente in casa) o di mandorle dolci, ma anche di argan e di jojoba. La scelta è arbitraria, l'importante è che si tratti di un olio naturale al 100%. Nutrendo il cuoio capelluto, infatti, gli oli naturali riparano i danni e favoriscono la crescita dei capelli. Applicate l'olio che preferite su tutta la chioma, concentrandovi particolarmente sulle punte. Sigillate i capelli con una pellicola e lasciate in posa mezz'ora. Successivamente, procedete con lo shampoo abituale: se sentite che i capelli sono già molto nutriti, evitate il balsamo e optate per un prodotto di styling disciplinante dopo aver sciacquato abbondantemente i capelli.  
 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati