Fashion

I 7 vestiti intramontabili da indossare oggi, domani, sempre

Dalla natura camaleontica della camicia bianca all'eleganza dei pantaloni maschili, questi capi sono semplicemente eterni
Reading time 4 minutes

"La moda passa, lo stile resta" diceva Coco Chanel in una delle sue massime più famose. Come non essere d'accordo con la signora della moda, colei che ridisegnò gli abiti femminili dando alla donna, per la prima volta, la libertà di muoversi, esprimersi, essere. E se le tendenze proposte dalle sfilate cambiano di stagione in stagione, ricordare le parole di Coco diventa più che mai fondmentale. Perché, ammettiamolo, nessuno può permettersi di rivedere il proprio guardaroba ogni anno, anche se la voglia di fare shopping e rinnovare il proprio look è alle stelle. Puntare su vestiti intramontabili è molto più furbo: fa bene al portafoglio, fa bene allo stile. Che sia una camicia bianca o un tubino nero, basta sceglierli di alta qualità per averli con sé per sempre: la nostra guida alla scelta dei 7 vestiti intramontabili da avere nel guardaroba.

Vestiti intramontabili: la camicia bianca
 

La indossavano Jackie O', Grace Kelly e le altre, indistintamente. La camicia bianca da donna è un capo imprescindibile da avere nel guardaroba femminile: si abbina con tutto, è adatta a molteplici occasioni. In ufficio con un pantalone con pince e delle scarpe ultra flat, look ideale per passare all'aperitivo aggiungendo un paio di décolleté. Nel tempo libero con una gonna a ruota in una stampa floreale, perfetta nella stagione primaverile, o con un paio di pantaloni in velluto a coste per l'autunno. Sia come sia, è sempre una certezza.
 

Vestiti intramontabili: il tubino nero
 

Audrey Hepburn, in Colazione da Tiffany, ha contribuito alla creazione del mito. E se oggi il tubino nero è ancora il vestito migliore che si possa indossare lo dobbiamo a Hubert de Givenchy, il compianto couturier che realizzò il modello per l'attrice. Adatto tanto a un evento importante quanto a una cena romantica, l'abbinamento più azzeccato è quello con un paio di décolleté nere.
 

Vestiti intramontabili: i pantaloni maschili
 

Da indossare con un blusa morbida e una giacca abbinata, i pantaloni maschili sono il capo più adatto per una giornata d'ufficio. Le 8 ore alla scrivania non compromettono lo stile, essendo che questo look è sì elegante ma soprattutto comodo. In inverno lasciate spazio al 
principe di galles e alla stampa check, in primavera optate per modelli stampati o a righe sottili.

Vestiti intramontabili: il trench
 

Il capospalla migliore per affrontare il cambio di stagione, non c'è dubbio. Che sia in primavera o in autunno, il trench è la giacca da avere: classico in beige, davvero senza tempo, ma anche il nero e il grigio non sono da sottovalutare. 
 

Vestiti intramontabili: la gonna a tubo
 

Nera, con stampe colorate o animalier: la gonna a tubo è un passepartout della moda donna, non c'è niente da fare. Le scarpe giuste con cui abbinarla sono un paio di mule con kitten heels, sneakers nel tempo libero e stringate oltre alle classiche décolleté.
 

Vestiti intramontabili: la giacca tuxedo
 

Come Carine Roitfeld, che di questo capo ne ha fatto il suo manifesto. Da indossare con un paio di pantaloni a palazzo, la versione più amata della giacca tuxedo è quella in nero, adatta tanto a una serata importante quanto a un appuntamento più informale. Gli abbinamenti migliori? Bluse in colori a contrasto, tacchi stiletto e rossetto rosso.
 

Vestiti intramontabili: i jeans
 

Nel tempo libero con le sneakers, in ufficio con un paio di scarpe stringate, la sera con le mule e un chiodo di pelle. I jeans più che un capo evergreen sono un salvavita del guardaroba femminile perché, quando scatta la classica "non ho niente da mettere", loro sono la risposta pronta e fedele. Slavati, dritti, a vita alta, blu intenso o chiarissimo: vada come vada, i jeans sono sempre una certezza.

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati