hommes

Prada PE 2018

by Arianna Chierici
20.06.2017
L'Uomo Prada per la PE 2018 veste tute workwear in tessuti tecnici seguendo un fil roge sporty già delineato con la sfilata Prada Resort, indossa giubbetti e camicie fumetto con i comics illustrati da Ollie Schrauwen e James Jean: una collezione in stile Graphic Novel che incarna i frammenti di storie e di racconti da cui siamo continuamente attraversati in quest'epoca.
2_Prada SS18.jpg
5_Prada SS18.jpg
13_Prada SS18.jpg
29_Prada SS18.jpg
1_Prada SS18.jpg
34_Prada SS18.jpg
14_Prada SS18.jpg
40_Prada SS18.jpg
36_Prada SS18.jpg
44_Prada SS18.jpg
37_Prada SS18.jpg
33_Prada SS18.jpg
32_Prada SS18.jpg
26_Prada SS18.jpg
21_Prada SS18.jpg
20_Prada SS18.jpg
19_Prada SS18.jpg

Una sfilata è una storia raccontata all’interno di uno spazio architettonico: una storia dentro una storia. Ma per la sfilata Prada Uomo PE 2018, l’impianto architettonico è stato eliminato e intorno agli elementi strutturali già esistenti dell’edificio è stato delineato un contorno che crea una serie di cornici per le storie - apparentemente semplici ma dal grande potere evocativo – raccontate attraverso le immagini. Seguendo la logica dei racconti e dei fumetti, tutte le superfici visibili sono ricoperte da frammenti di storie incompiute e le cornici bordate di nero fanno da infrastruttura alla narrazione. Persino gli ospiti, inseriti in strutture incassate, vengono attirati all’interno del racconto, mentre i modelli sfilano su una superficie illustrata che serpeggia tra le buche riservate agli spettatori. 

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati