Beauty

Una fragranza ispirata a Amy Winehouse

Siren & Sailor è la fragranza ispirata alla musa britannica e all’atmosfera di Camden Town, col suo mix inestricabile di distillerie di liquori e storia del rock
Reading time 1 minutes
Illustrazione di Réfolì

Artista che ha lasciato il segno, con la sua voce, la sua musica (un mix di soul, rhythm & blues, jazz), il suo look imitatissimo, la sua dipendenza da alcol e droga, la sua morte a soli 27 anni, Amy Winehouse viveva in Camden Square, nel cuore di Camden Town, il quartiere londinese creato alla fine dell’Ottocento con l’a- pertura del canale Regent. Un quartiere ad alta concentrazione di manifatture di pianoforti, distillerie di gin e depositi di whisky, che negli anni ʼ60, con l’apertura al pubblico del Roundhouse come spazio per concerti, è diventato uno straordinario punto di aggregazione per gli appassionati di musica. È la vibe di Camden, oltre che la personalità della cantante, ad aver fornito al naso Julien Rasquinet (autore di profumi sorprendenti come The Moon di Frédéric Malle e Bois dʼAscèse di Naomi Goodsir) gli elementi per Siren & Sailors, l’ultimo profumo Jusbox. Osmanto e rosa per esprimere la femminilità provocatoria della Winehouse, assoluta di rum e un accordo di whisky per catturare la vecchia anima del quartiere. Con un dry-down finale caloroso e sensuale di pa- tchouli, vaniglia, suede e muschio.

Articoli correlati

Articoli consigliati