Beauty

La guida alla scelta del taglio di capelli giusto in base al viso

Ovale, squadrato, triangolare e molti altri: i tagli di capelli migliori per ciascun tipo di viso
Reading time 4 minutes

Come scegliere il taglio di capelli giusto in base alla forma del viso? Una domanda fondamentale da porsi quando si vuole cambiare look e, soprattutto, trovare l'acconciatura più adatta per mettere in risalto i propri pregi. Non esiste un taglio di capelli che sta bene a tutte, infatti, perché grazie al cielo le diversità di un volto sono ciò che lo rendono davvero unico. Tuttavia, esistono dei gruppi che ne racchiudono tutte le tipologie: si va dal taglio di capelli per viso ovale al taglio di capelli per viso squadrato fino alle idee tagli di capelli per viso a cuore. Passo dopo passo, la guida alla scelta dell'acconciatura perfetta.
 

Taglio di capelli per viso tondo
 

La caratteristica del viso tondo sono le guance piene, prive di spigoli. Tratti così dolci si sposano bene all'idea di verticalità dei capelli lunghi, specialmente se portati con un lungo ciuffo di lato capace di sfinare il volto. Sì, quindi, a un taglio di capelli lunghi per viso tondo, mentre sono da evitare il bob e, in generale, la frangia piena e dritta: per effetto ottico, infatti, potrebbe fare apparire il volto più tondo.
 

Taglio di capelli per viso lungo
 

Per capire come scegliere il taglio di capelli giusto in base alla forma del viso se si hanno i tratti allungati, l'esempio di Alanis Morissette è l'ideale. La cantante, che si prepara a diventare mamma per la terza volta, per anni ha portato i capelli lunghissimi con riga centrale. Un look che l'ha resa subito riconoscibile, certo, ma che enfatizzava il suo viso già di per sé allungato. Negli ultimi tempi un cambio di testa epocale che ha subito trovato l'apprezzamento dei suoi follower su Instagram: un pixie cut movimentato che addolcisce il suo viso e la fa sembrare più giovane. 
 

Taglio di capelli per viso squadrato
 

Il viso squadrato, come suggerisce il nome, è caratterizzato da tratti marcati e appuntiti. Ciò non vuol dire che non possa essere messo in risalto, basta solo saper scegliere il taglio di capelli giusto. Via libera a un taglio di capelli scalato medio-lungo, preferibilmente acconciato in onde morbide così da mitigare il volto spigoloso. Da evitare, di contro, un taglio a caschetto o una piega liscia.
 

Taglio di capelli per viso triangolare
 

Il viso triangolare è quello in cui i tratti inferiori prevalgono su quelli superiori: in questo caso, i tagli di capelli perfetti sono quelli medi o corti, meglio se scalati. Questo perché il taglio di capelli scalato, per effetto ottico, spezza la geometria del volto senza accentuare la parte inferiore. Da preferire lunghezze leggere a volume sulla testa, così da avere un effetto equilibrato a 360°.
 

Taglio di capelli per viso a cuore
 

Al contrario di quello triangolare, il viso a cuore è caratterizzato da maggior volume nella parte alta e i tratti inferiori leggermente sfuggenti. Il taglio di capelli per esaltare il viso a cuore è quello che incornicia il mento, come un taglio di capelli medi o lunghi, portati mossi, con punte voluminose. Il tocco in più per mitigare la fronte spaziosa, poi, è il ciuffo o la frangia laterale: metterà in risalto gli occhi e aggiungerà allure all'acconciatura.
 

Taglio di capelli per viso ovale
 

Come scegliere il taglio di capelli giusto in base alla forma del viso? Risposta facilissima se si stanno cercando delle idee capelli per viso ovale. Chi ha questi tratti, infatti, è fortunatissima: si possono osare le acconciature più diverse senza timore di sbagliare. Un unico consiglio: evitate frangioni o mega ciuffi laterali, un ovale perfetto merita sempre di essere mostrato.
 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati