Beauty Zodiac

Sami Mirò (Bilancia)

Businesswoman Millennial con un approccio professionale ai suoi profili media, che deve al fatto di essersi formata in un'azienda. «Ciò che pubblico oggi avrà un effetto sul futuro»
Reading time 2 minutes

Foto di Emma Montalvan

Vorreste inseguire il lavoro dei vostri sogni, ma non riuscite a decidervi a lasciare quella monotona scrivania? La storia di Sami Miró vi darà la scossa. Non molti anni fa questa splendida trentaduenne, laureata all’Università di Santa Clara e titolare di un master in marketing conseguito all’Università di San Francisco, ha rinunciato alla sicurezza del suo impiego nel reparto marketing di una start-up hi-tech di San Francisco per diventare modella, esperta di shopping vintage e, infine, stilista a Los Angeles. «Ho studiato business, ma c’è una bella differenza tra imparare a stilare un business plan e fare in modo che funzioni nella vita reale», afferma Miró, che ha raggiunto il successo piuttosto in fretta dopo il suo cambio di rotta professionale. «Bisogna essere pronte a svolgere ruoli diversi, più o meno importanti. Non smettere mai di lavorare, amministrare i budget con accortezza, capire e rispettare sia il lato imprenditoriale che quello creativo e costruire un’azienda basata su solide fondamenta, in cui si crede ciecamente». Il caso ha voluto che, subito dopo aver assecondato la sua vera vocazione, Sami cominciasse una storia d’amore con l’ormai ex fidanzato Zac Efron e lui diventasse il suo primo cliente, ma questa non è stata l’unica buona stella lungo il suo cammino. Nella primavera del 2016, il neonato brand Sami Miró Vintage ha conquistato fin da subito fan del calibro di Bella Hadid, Kendall Jenner e Selena Gomez, che ha indossato il body Valentina durante il tour Revival.

Come sicuramente i seguaci sempre più numerosi di Sami Miró ricorderanno, nel 2017 la loro beniamina ha collaborato con Forever 21 in due occasioni: prima per curare un’edizione limitata di capi vintage, poi per disegnare una linea vintage completa a un prezzo accessibile. Entrambe sono andate esaurite subito dopo il lancio. All’orizzonte ci sono tanti «appuntamenti, collaborazioni e lanci», racconta Mirò, ma «non posso ancora parlarne: vi rivelerei tutti i miei segreti! La prima collaborazione dell’anno sarà Heron Preston x Sami Miró Vintage SS 2020, una collezione di 30 capi che sarà disponibile sia online che nei punti vendita di tutto il mondo a partire da febbraio. Anche per Sami Miró Vintage sarà un periodo denso di novità da gennaio in poi». Per rimanere aggiornati sull’impero in continua espansione di Miró basta seguire, inutile dirlo, il suo account Instagram che conta oltre 230 mil follower.

Articoli correlati

Articoli consigliati