Woman

Incontra Angel Chen, la designer East-Meets-West con un debole per lo streetwear colorato

C'è un motivo per cui questa creativa con sede a Shanghai è la stilista di moda preferita sia nella sua nativa Cina che altrove
Reading time 4 minutes

Angel Chen è un designer fresco e colorato in ascesa. Nota per la sua ponderata fusione di stili orientali e occidentali e per il suo approccio all'eleganza che incontra la strada, Chen ha creato capi personalizzati per i trendsetter come Bella Hadid e Charli XCX . Tuttavia, l'obiettivo di Angel Chen non è quello di creare tendenze, ma piuttosto di creare capi realizzati con cura e di lunga durata , che chi li indossa possa apprezzare per gli anni a venire.

Potresti riconoscere Chen dalla serie Netflix di Alexa Chung e Tan France , Next In Fashion , dove è fiorito il suo profondo legame con la Cina e il suo occhio per il colore. Chen ha anche lanciato una vivace capsule collection di otto sneakers con Adidas Originals lo scorso maggio.

Angel Chen è perfetta per L'Officiel Serie 'Styled to a T', progetto in cui abbiamo chiesto a stilisti emergenti e talentuosi di tutto il mondo di interpretare le collezioni senza tempo della storica gioielleria americana Tiffany & Co. insieme alle loro creazioni.

Oltre a Christopher John Rogers e Antonin Tron di Atlein, Angel Chen fonde la classica bellezza dei gioielli Tiffany con la sua prospettiva unica sullo stile, l'eredità e la connessione emotiva. Chen ha parlato con la regista Lisa Immordino Vreeland di come trova la sua ispirazione e dei modi in cui il sentimentalismo gioca un ruolo importante nel suo lavoro.

Lisa Immordino Vreeland: Quando crei una collezione, quali sono alcuni degli elementi più importanti che tieni a mente?

Angel Chen: Quando creo una collezione, il primo elemento che tengo a mente è il colore. Voglio assicurarmi che la collezione sia piena di colore, perché il mio background familiare è nella pittura e mio padre è una specie di ingegnere del colore,e ha lavorato con il colore per tutta la sua vita, quindi voglio mantenere il color DNA nella collezione. Il secondo è un mix tra cultura orientale e occidentale. Voglio sempre portare elementi cinesi tradizionali a un'estetica più contemporanea. Il terzo è creare una collezione in qualche modo senza genere e più contemporanea in questo modo, senza confini tra paese, età e sesso.

LIV: L'artigianato è un aspetto del tuo lavoro che è molto importante per te. Puoi parlarcene?

AC: Trascorro sempre molto tempo su diverse tecniche tradizionali tra cui ricamo a mano, stampe serigrafate a mano, molte belle cuciture, persino alcune tessiture e broccati di Jakarta. Ciò richiede molta manodopera e molto va in esso. Penso che l'artigianato riguardi il patrimonio, la storia, la vita e la cultura.

Tutto ciò che viene fatto attraverso la produzione di massa, non sto dicendo che sia sbagliato o cattivo, ma manca lo spirito. Il prodotto che crei con tanta cura, tanta riflessione e tanta maestria durerà sempre più a lungo e creerà una connessione più emotiva.

LIV: In che modo la tua famiglia ti ha ispirato?

AC: Penso che il mio disegno sia stato ispirato da mio padre. Ha sempre lavorato con il colore e diversi materiali e tessuti, e ho sempre avuto tantissima ispirazione dal vedere il suo lavoro.

Mia madre è molto elegante. Quando ero bambina, mi nascondevo sempre nel suo armadio e rubavo la sua bellissima sciarpa vintage e l'avvolgevo intorno al mio corpo,  immagino si possa dire sia stata la mia prima creazione.

E mia nonna è molto gentile e brava in molte tecniche, in particolare il cucito, l'uncinetto e il lavoro a maglia. È una donna così affascinante. Mi ha insegnato a cucire il mio primo paio di pantaloni tagliando un pezzo di tenda.

Quando disegno penso sempre alla mia famiglia. Mi danno così tanta ispirazione e mi hanno insegnato fino in fondo.

LIV: Quanto sono strettamente collegati i gioielli alle emozioni e al sentimentale?

AC: Penso che i gioielli abbiano spirito. Potrebbe essere strano dirlo, ma penso che abbia spirito perché può essere qualcosa che vive con te. Ci sono alcuni tipi di gioielli che non puoi davvero toglierti. Quei gioielli potrebbero persino proteggerti. Questo è il mio pensiero spirituale. Molti vecchi cinesi pensano che i gioielli possano proteggerti dai danni o che alcuni gioielli possano portarti fortuna. Alcuni gioielli possono portarti ricchezza e alcuni gioielli possono portarti amore, salute o felicità.

Articoli correlati

Articoli consigliati