viaggi

I 6 indirizzi preferiti di Queen of jet lags a New York

by Noor de Groot, Netherlands
17.01.2018
Noor de Groot, Queen of jet lags ha viaggiato molto nella sua vita, soprattutto per L'Officiel. Ci svela le sue mete preferite a New York City.

La città dei sogni! New York è una città stimolante per la sua cultura, ristoranti, musei e soprattutto per le persone. La Grande Mela funziona come una calamita per sognatori e avventurieri. Niente di più bello di un bar alla moda in cui chiacchierare casualmente con un New Yorker,  sulla sua storia e su ciò che l'ha portato in questa città. 

Il mio consiglio: andate nei quartieri di Soho e  Williamsburg, ordinate un caffè e lasciatevi ispirare dalle storie meravigliose dei newyorkesi.

1. Ritz-Carlton

Un tè al Ritz-Carlton è sempre una buona idea. La posizione è bellissima, panini e dolci sono deliziosi e qui tutti sembrano alla moda. Consigliato!
 

2. Sunday Market Brooklyn

Il mercato domenicale a Williamsburg (Brooklyn) si trova ai margini dell'East River e offre una splendida vista dell'East Side di Manhattan. Si può passeggiare tra gli abiti d'epoca e oggetti di seconda mano. Qui troverete sicuramente un bel souvenir di New York!

3. Seamore's

Questo delizioso ristorante si trova a Nolita, uno dei quartieri più belli di Manhattan. L'atmosfera è molto informale e si possono gustare i migliori frutti di mare della città. C'è anche un ristorante della stessa proprietà nel quartiere di Seamore a Chelsea.


 

4. Ramen

Se vai a New York City un buon ramen è obbligatorio. Tutti i newyorkesi lo amano. Per fare la migliore esperienza di ramen è necessario recarvi da Ichiran a Brooklyn o a Momofuku. Con un pò di fortuna potreste incontrare lì David Chang in persona!

 

5. Whitney

Il Whitney è forse meno conosciuto ma non per questo meno interessante. Il museo, fondato dalla socialite Gertrude Vanderbilt Whitney, si concentra sull'arte americana dal 20° e 21° secolo e offre anche delle mostre per bambini.

6. MOMA

Il mio museo preferito è senza dubbio il Museo di Arte Moderna. Quando vai lì, c'è sempre una mostra stimolante e qualcosa di divertente da vedere. 

 

Condividi articolo

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati