Glamping, il campeggio di lusso: dove andare in Europa
viaggi

Glamping, quando il campeggio è un resort di lusso: dove andare in Europa

Stare immersi nella natura con gli stessi comfort di un hotel a 5 stelle? Si può, eccome se si può
Reading time 3 minutes

Sei un'amante della natura, ma anche del lusso. Sei una di quelle persone che potrebbe stare a guardare le stelle per ore, sì, ma su un cuscino morbidissimo e, possibilmente, con una federa di seta. Se in queste due righe ti sei riconosciuto in pieno, beh, sappi che abbiamo individuato la vacanza ideale per te: il glamping. Un nome particolare che nasce dalla fusione tra glam e camping, sì, hai capito bene, un campeggio di lusso. Non mancano le tende, anche se extralarge e con tutti i comfort, non manca la natura, perché i glamping in Europa trovano posto tutti in location da togliere il fiato. Ciò che non c'è, invece, sono le scomodità classiche del campeggio, dalla convivenza con gli insetti ai bagni (spesso) inesistenti o, comunque, molto spartani. Da Venezia alla Provenza, 4 glamping dove andare in Europa (e ricordarseli per sempre).
 

Glamping, dove andare in Europa: Glamping Canonici di San Marco, Veneto
 

La vacanza che cerchi è un mix tra cultura, relax e natura? La meta ideale allora è il Glamping Canonici di San Marco, a circa 10 km da Venezia. Qui è possibile ammirare la meraviglia delle campagne tra la Laguna Veneta e il Brenta con la netta sensazione di trovarsi in Sud Africa: ampie tende bianche con letti a baldacchino, frutteti secolari in cui godersi una camminata al tramonto senza dimenticare il territorio circostante.

Glamping, dove andare in Europa: Whitepod, Svizzera
 

Se sei un amante dell'alta montagna non c'è scelta migliore del glamping Whitepod Eco Luxury Hotel, a 1700 metri d'altezza con vista sul Lago di Ginevra. Situato a Valais, nel Canton Vallese, è composto da 15 casette più una centrale che svolge la funzione di sala comune. Ogni casetta, vista la forma a cupola, ricoperta di neve somiglia proprio a un igloo. E d'estate? Sono state studiate in modo tale che, nella bella stagione, il tetto possa ricoprirsi di muschio: in questo modo l'armonia con l'ambiente circostante è totale.

Glamping, dove andare in Europa: Attrap’Revês, Provenza
 

Una bolla in mezzo alla Provenza, letteralmente. Perché nel glamping Attrap’Revês non si dorme in tenda, figuriamoci in stanza, ma in bolle trasparenti immerse nell'ambiente circostante. Se addormentarsi guardando le stelle direttamente dal letto ti sembra già un gran lusso, sappi che qui è possibile godere di tutti i comfort di un hotel extra lusso. Senza dimenticare la privacy: le bolle sono trasparenti, sì, ma poste a debita distanza le une dalle altre e immerse nella natura.
 

Glamping, dove andare in Europa: Campeggio e villaggio Tiliguerta, Sardegna
 

Se ne ha parlato anche glampinghub.com (il sito più auterovelo del settore) ci dev'essere un motivo. Prima di tutto, il paesaggio in cui sorge il Campeggio Tiliguerta è la meravigliosa Costa Rei in Sardegna. Poi, il vantaggio di poter essere immersi nella natura a due passi dal mare: qui, infatti, si dorme nelle Tili Suite, delle case mobili con occhio attento al design situate vicino alla riva. Ma non è tutto, perché questo glamping strizza l'occhio anche al benessere: qui si può fare pilates, ayurveda e zen shiatsu per una sensazione di benessere a tutto tondo.

Articoli correlati

Articoli consigliati