viaggi

Viaggio a Sofia

Sofia attraverso gli occhi di Stefan Giftthaler.
Reading time 53 seconds
"Poco tempo fa mi è capitato di passare qualche giorno a Sofia, una città che non avevo mai visto. Nel poco tempo che ci sono rimasto l’ho girata a piedi, ho camminato tantissimo alla ricerca delle testimonianze architettoniche del periodo comunista.  Ho trovato vecchi quartieri sovietici di palazzoni, e mi ha fatto piacere vederli vissuti, pieni di persone che vanno a lavoro, fanno la spesa, con i bambini che giocano nei giardinetti. Mi è sembrato che le persone non si siano precipitate verso il centro, che ormai un po' si sta uniformando allo stile di vita occidentale.  Sono quartieri molto verdi e silenziosi, dove coppie di anziani siedono sulle panchine a guardare le foglie degli alberi cambiare colore. C’è molto silenzio in quelle strade di periferia. Qualcosa di orientale, che non si è ancora conformato, un'atmosfera un po' di un'altra epoca. Accanto all'estetica forte dei grattacieli prefabbricati, la possibilità di uno stile di vita quasi intimo, tranquillo." Stefan Giftthaler 
/

Articoli correlati

Articoli consigliati