Pop culture

I film e le serie tv Netflix da guardare a Giugno

Tutte le novità del mese di Giugno su Netflix
Reading time 4 minutes
Curon

Curon

L’atmosfera è quella di un noir scandinavo, invece si tratta di una nuova produzione italiana. Ambientata nel paese di Curon in Venosta, uno degli ultimi centri abitati italiani nel Sud Tirolo prima del confine austriaco. Il paese è famoso per il suo antico campanile che spunta dalle acque del lago artificiale di Resia, l’unico edificio rimasto in piedi del vecchio centro abitato, sommerso interamente e volutamente (è stato fatto saltare in aria per una diga) negli anni Cinquanta.

Da 5 Bloods - Come fratelli

Il nuovo lavoro di Spike Lee è una serie tv che racconta la guerra del Vietnam e le sue conseguenze sulla società americana attraverso la storia di quattro veterani afroamericani che tornano sui luoghi del conflitto. I quattro intraprendono un viaggio alla ricerca dei resti del loro caposquadra, morto sul campo, ma soprattutto sulle tracce di un tesoro sepolto durante la guerra.

Dunkirk

Il tema è sempre la guerra, la Seconda guerra mondiale. Il film di Nolan, vincitore di tre premi Oscar, mette in scena l’Operazione Dynamo, l'evacuazione del 1940 delle truppe alleate, circondate dalle forze tedesche sulle spiagge francesi di Dunkerque. Tre linee temporali ambientate in tre diversi elementi (terra, acqua e aria) convergono in un racconto di un evento simbolo. Cast stellare: Tom Hardy, Kenneth Branagh, Mark Ryalance e Harry Stiles. Colonna sonora di Hans Zimmer.

Tredici

Con la sua quarta stagione il teen drama iniziato con il suicidio di Hannah Baker e proseguito con le vicende degli altri studenti della Liberty High School - tra alti e bassi, turbamenti adolescenziali e temi delicati come bullismo, suicidio e violenze sessuali - è quasi arrivato alla fine della parabola liceale. I protagonisti sono (finalmente) all’ultimo anno di liceo.

The politician

Payton Hobart è uno studente con una piccola ambizione: vuole diventare presidente degli Stati Uniti d’America. Nel suo percorso verso la Casa Bianca partecipa a diverse campagne elettorali, prima nel consiglio studentesco e ora, nella seconda stagione, al senato di New York, dove si è trasferito per frequentare il college alla NYU. A sostenere le sue iniziative politiche ci sono sempre i suoi amici e la madre adottiva, interpretata dalla guru Gwyneth Paltrow.

White lines

È la nuova serie creata da Alex Pina, ideatore de La casa di carta. I dieci episodi sono ambientati a Ibiza con tutti i suoi cliché - discoteche, feste, flirt, droga. E con l'aggiunta di lotte familiari fra clan per il controllo dell’isola e di un omicidio irrisolto che torna alla luce vent’anni dopo il suo avvenimento. La vicenda si apre quando il corpo del dj Axel Collins viene scoperto nel deserto dell’Almeria - una volta capito che le indagini non sarebbero state riaperte, sua sorella Zoe decide di volare a Ibiza per indagare sulla morte del fratello.

Al passo con i Kardashian

Il reality più longevo degli ultimi dieci anni (la prima puntata è andata in onda nel 2007) segue la vita e le esperienze personali della famiglia allargata composta da Kris Mary, Caitlyn Jenner, Kim, Khloé, Rob e Kourtney Kardashian e dalle sorellastre Kendall e Kylie Jenner. È un'opera magna che racconta l'ascesa dell'impero di Kim, Kourtney e Khloé sotto la guida di mamma Kris.

Slender Man

Film horror del 2018, diretto dal regista francese Sylvain White, si inserisce nella tradizione americana di personaggi spaventosi estratti dalle leggende popolari. Un essere vestito di scuro, magrissimo, molto alto e senza volto, capace di muoversi velocemente, mimetizzarsi e catturare giovani che poi trasforma in suoi servi. Lo Slender Man è un personaggio inventato su Internet, nel 2009, diventato uno dei soggetti horror più popolari del web, soprattutto in America. Il creatore è Eric Knudsen (nome d’arte Victor Surge), che lo ha ideato per un concorso fotografico a tema horror.

Articoli correlati

Articoli consigliati