Pop culture

Perché i Kardashian (tutti) hanno successo? Facile, merito di Kris Jenner

Se conosciamo nome e peripezie di ogni componente del clan Kardashian-Jenner, la ragione è la loro "momager"
Reading time 3 minutes

Momager, la chiamano così negli Stati Uniti. Una mamma tigre che ha puntato tutto sui suoi figli per far raggiungere loro il successo, non senza critiche. Kris Jenner è la vera ragione della fama del clan Kardashian Kenner, abile stratega e manipolatrice dei media: si dice che Al passo con i Kardashian, il reality show in onda su E! che li ha resi star planetari, sia stato deciso il giorno prima della messa in onda. E a essere tra i produttori c'è proprio lei. Un talento da manager, il suo, che nasce grazie al suo secondo marito, l'allora Bruce Jenner. Dopo aver dato alla luce Kourtney, Khloe e Kim Kardashian insieme al primo marito Robert Kardashian (tra gli avvocati difensori di O.J. Simpson, ndr), si lasciano (pare per un tradimento da parte di lei) e Kris s'innamora di Bruce Jenner, oro nel decathlon ai giochi Olimpici di Montreal nel 1976. 

Si sposano, non dopo poche difficoltà per ottenere il divorzio da Robert, e Kris plasma la carriera sportiva di Bruce rendendolo un personaggio ispiratore, presenza fissa in tv, celebrity a tutti gli effetti. Tanto che, anni dopo, Bruce, così a suo agio coi media, dichiara in diretta televisiva di non essersi mai sentito uomo. Voilà, Bruce Jenner diventa Caitlyn Jenner, orgogliosa transgender.
 

Dal matrimonio con Bruce, prima del coming out, sono nate altre due figlie, Kendall e Kylie Jenner e se oggi l'una è top model richiestissima, presenza fissa sulle passerelle di tutto il mondo e volto di numerose campagna pubblicitarie, l'altra è l'ideatrice della linea cosmetica Kylie Cosmetics, di successo indiscusso. Milioni e milioni di dollari ruotano intorno a tutti e sei i suoi figli, perché lei, Kris Jenner, sarà anche criticabile per aver negato loro la privacy, ma è stata senza dubbio abilissima nel farlo. Il suo numero più riuscito è ovviamente Kim Kardashian, la prima a essersi messa nelle mani di mamma: 113 milioni di follower su Instagram, le linee beauty KKWbeauty e KKWfragrance, il suo libro di selfie Selfish, milioni e milioni di dollari e Kanye West come marito (non che anche quello l'abbia deciso Kris, ma tant'è).
 

No, senza Kris Jenner tutto questo non sarebbe mai successo e, chissà, se non le fosse venuta la buona idea di fare la momager, noi non staremmo qui a parlare dei Kardashian. Kourtney, Khloe e Kim non avrebbero i 3 negozi di Dash a LA, NY e Miami e nemmeno la linea di abbigliamento Kardashian Kids. No, nemmeno Rob Kardashian, il suo unico maschio, sarebbe stato capace di vendere le sue calze Arthur George da Macy's. Kris Jenner, quella che ogni cosa che tocca diventa oro. Kris Jenner, la manipolatrice. Kris Jenner, fiuto per il successo infallibile. Che sa bene come festeggiare il suo, di successo: per i primi 60 anni ha speso 2 milioni di dollari per una festa in stile anni '20. 300 gli invitati. Il motivo? Certi eventi capitano solo una volta nella vita. E il bello è che poteva permetterselo.
 

Foto courtesy: Instagram @krisjenner
 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati