Pop culture

Le 5 commedie più belle con Julia Roberts

Da Pretty Woman a Notting Hill, i film da vedere (e rivedere)
Reading time 4 minutes

Ci sono film che ci entrano nel cuore e non lo lasciano più. Ci sono attrici che amiamo da 20 anni e che, ancora oggi, sanno tenerci incollati allo schermo. Julia Roberts, era ed è, una delle donne più accattivanti del cinema, così trasformista da essere indimenticabile sia nei ruoli drammatici (pazzesca in Erin Brockovich) che nelle commedie che, a conti fatti, sono quelle che l'hanno resa davvero famosa. Dal romantico Notting Hill al magico Pretty Woman, le 5 commedie piu belle con Julia Roberts.
 

Julia Roberts, le commedie più belle: Pretty Woman
 

Succede che quel compianto genio di Garry Marshall, nel 1990, sceglie Julia Roberts per interpretare quella che è, a tutti gli effetti, una favola contemporanea. Pretty Woman è una di quelle commedie da vedere almeno una volta nella vita, complici la colonna sonora e i costumi, in pieno stile anni '80. Siamo a Los Angeles e Vivian (Julia Roberts), prostituta, incontra un ricco uomo d'affari, Edward Lewis (un Richard Gere nel fiore degli anni): nasce un amore controcorrente e criticato da molti, commesse di negozi griffati comprese. Riusciranno Vivian ed Edward a resistere ai giudizi altrui?
 

Julia Roberts, le commedie più belle: Il matrimonio del mio migliore amico
 

Cosa accade quando ti rendi conto di essere innamorata del tuo migliore amico, ma questo ti annuncia che è prossimo alle nozze? È questo il nodo centrale de Il matrimonio del mio migliore amico che vede protagonista una riccissima Julia Roberts. Julianne (interpretata dalla Roberts) decide di fare il massimo per mandare all'aria le nozze tra Michael (Dermot Mulroney) e Kimmy (Cameron Diaz), sperando di riuscire a conquistare il cuore del suo "amico". Ci riuscirà? Un film da guardare anche solo per Rupert Everett, l'amico gay di Julianne che non potrà che strapparvi una risata.
 

Julia Roberts, le commedie più belle: Se scappi ti sposo
 

Ed è sempre Garry Marshall il regista artefice di questa brillante commedia che ripropone la coppia Roberts - Gere. Se scappi ti sposo racconta la storia di una sposa che proprio non riesce ad arrivare all'altare, in nessuno dei matrimoni che ha provato a siglare: non appena vede lo sposo di turno, scappa. Lei, Maggie (Roberts), non può che attirare l'attenzione di Ike, giornalista curioso interpretato da Richard Gere che vuole a tutti i costi saperne di più su questa storia. Ma quello che doveva essere solo un viaggio di lavoro si trasforma in amore: chissà se anche questa volta la sposa avrà la tentazione di scappare.
 

Julia Roberts, le commedie più belle: Notting Hill
 

Se la coppia Julia Roberts + Richard Gere è indimenticabile, questo vale anche per quella Roberts + Hugh Grant. E Notting Hill ne è la prova assoluta. A Londra, William (Hugh Grant) è il proprietario di una piccola libreria di viaggi in quel di Notting Hill: un giorno, per caso, entra nel suo negozio la donna più famosa del mondo. Lei è Anna Scott (Julia Roberts), attrice famosissima in tutto il pianeta. William, accidentalmente, le rovescia del succo d'arancia sulla maglietta e, per rimediare, la invita a casa sua per darsi una rinfrescata: questo è il primo incontro che dà il via a una commedia degli equivoci, ma a lieto fine.
 

Julia Roberts, le commedie più belle: Qualcosa di cui... sparlare
 

Una commedia divertentissima, molto girl power: Qualcosa di cui... sparlare. Grace (Julia Roberts) da un giorno all'atro scopre che quello che credeva essere un matrimonio perfetto non lo è affatto, cogliendo in flagrante il marito con un'altra donna. La reazione? Una scenata pubblica magistrale che, volente o nolente, alimenta le chiacchiere della gente. Le voci, man mano, si diffondono ed Eddie (Dennis Quaid) viene sbeffeggiato da tutti. Per cercare di rimediare, la corte che le fa è spietata: riuscirà a convincerla di tornare da lui?

Foto courtesy: outnow.ch

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati