Come sposare un milionario: i consigli semiseri per riuscirci
Pop culture

Come sposare un milionario? I consigli semiseri

Ci sono i siti di incontri specifici, libri che si sprecano sul tema e un film (da vedere e rivedere)
Reading time 3 minutes
"Sapete chi vorrei sposare io?" "Chi?" "Rockefeller". "Quale?" "Uno a caso".

È questa una delle frasi più celebri di quel capolavoro di commedia che è Come sposare un milionario in cui Betty Grable, Marilyn Monroe e Lauren Bacall vanno a caccia di mariti multi milionari. Ma, anche se il film di Jean Negulesco è datato 1953, potrebbe essere ancora attuale. Se si volesse davvero capire come sposare un milionario (e, perché no, pure un miliardario) cosa si dovrebbe fare? Guida semiseria alla sua conquista.
 

Come sposare un milionario, i consigli: guardare e riguardare il film con Lauren Bacall
 

E imparare tantissimo dalla sua grazia e classe infinita. Perché, come racconta il film, non è la spumeggiante Marilyn e nemmeno la tenera Betty a conquistarne uno, bensì la magnetica quanto enigmatica Lauren Bacall. D'altra parte, solitamente gli uomini più ricchi sono anche i più colti o, almeno, in posizioni lavorative che non possono accettare una compagna non all'altezza in fatto di stile. Per questo invece di scegliere un tubino strizzato, preferite un tailleur pantalone così elegante da non passare inosservato e, poi, studiate il modo di fare della Bacall. Se ci fate caso, non dà mai troppa importanza al suo interlocutore (o, più precisamente, non mostra interesse). Niente di meglio per far capitolare un ricchissimo pieno di sé. 
 

Come sposare un milionario, i consigli: leggere un libro "guida"
 

S'intitola How to Snare a Millionaire ed è stato scritto da Lisa Johnson, già eletta come guru della caccia al milionario. Le pagine di questo libro, infatti, pullulano di consigli e di how to pratici per capire dove scovare gli uomini milionari, come conquistarli e, soprattutto, come tenerli a sé. Un esempio? Johnson suggerisce di non abitare più lontano di 16 isolati dal denaro che, in poche parole, significa stare abbastanza vicino al centro finanziario della città. Niente male come dritta (sempre che ce lo si possa permettere).
 

Come sposare un milionario, i consigli: affidarsi al dating online
 

E se il libro di Lisa Johnson non dovesse rivelarsi poi tanto utile, c'è sempre il dating online. E sì, se ve lo state chiedendo esistono dei siti di incontri appositi per i milionari (e per chi li vuole conoscere). Il più affidabile pare che sia MillionaireMatch.com, decretato come il migliore di tutti anche da Forbes. Qui l'incontro è tra ricchi: Ceo, imprenditori, celebrità, avvocati e chi ne ha più ne metta che cercano una relazione duratura. La barriera all'entrata? L'obbligo di inserire il vostro reddito annuale che dev'essere di minimo 200mila dollari. Più democratico, almeno da un punto di vista salariale anche se non estetico, è Datebillionaire.com. L'obiettivo è quello di mettere in contatto bilionari con donne bellissime: durante la registrazione si può anche decidere il range d'età del riccone. Sì, nel caso in cui ve lo stiate chiedendo, si può scegliere anche un 99enne. Poveri ricchi.
 

Foto courtesy: Outnow.ch

Articoli correlati

Articoli consigliati