interviste

Lil Jupiter x LUISAVIAROMA x K-Swiss

L'intervista all'influencer e designer di sneakers in occasione del lancio della collezione Lil Jupiter x LUISAVIAROMA x K-Swiss
Reading time 4 minutes

Dopo il successo della sneaker CR-Terrati di K-swiss x Lil Jupiter il brand americano dello sportswear haritage collabora nuovamente con il tredsetter newyorkese @liljupiterr  il cui account al momento conta più di 530K di followers. Questa volta la protagonista è la sneakers in edizione limitata rivisita i modelli classici anni 90s in chiave contemporanea. Durante Pitti a Firenze K-Swiss e LUISAVIAROMA hanno celebrato la nuova partnership con il giovane creativo, ora durante la Paris Fashion Week verranno aperti al pubblico un pop-up store e un vip party con tutti i nomi più conosciuti dell'élite parigina.
Per l'occasione abbiamo posto delle domande a Lil Jupiter:

Come è nato @LilJupiterr?
Lil Jupiterr è nato da solo. Volevo essere creativo e fare qualcosa di produttivo con il mio tempo. All'inizio lo facevo per divertimento, non sapendo bene in cosa si sarebbe trasformato. Poi sono iniziato a crescere e sentirmi 'wow'. Per me è stato qualcosa che è iniziato per divertimento e poi è diventato qualcosa per cui esserne grato.

Sono molto interessato alla tua sensibilità e alla tua ricerca di tendenze, che cosa alimenta la tua estetica?
La mia ricerca sulle tendenze si basa più o meno su ciò che mi piace. Pubblico solo ciò che mi piace, quindi non seguo davvero una tendenza. Io alimento la mia stessa estetica, seguo il flusso e tratto la mia pagina di instagram come se fosse il mio moodboard dando spazio a cose che mi piacciono e che voglio pubblicare.

Come è nata la collaborazione Lil Jupiterr x LUISAVIAROMA x K-Swiss?
La collaborazione è nata quando K-Swiss mi ha fatto sapere che LUISAVIAROMA voleva fare una collaborazione per uno dei colori delle scarpe su cui stavo lavorando in questo momento. Ero emozionato e grado dell'opportunità che mi era stata offerta, così abbiamo fatto in modo che accadesse e ora sono in Francia.

E le tue passioni?
Mi piace aiutare gli altri e cerco di fare del mio meglio con un mio post dando spazio al loro lavoro. Ci sono un sacco di persone sulla terra, quindi più persone puoi aiutare meglio è. Sono molto appassionato al processo creativo, è una cosa che amo fare, dall'inizio della creazione fino ad avere il prodotto finale. Mi piace il basket, era uno degli sport che ho praticato quando ero più giovane, ma ora mi reputo più un fan (NBA Players, Lakers ecc.).

Come iniziano le tue co-lab?
Le mie co-lab iniziano dal semplice lavoro con i brand e mi permettono di essere creativo e di mostrare le mie capacità. Penso che lavorare con i brand in team ci faccia sentire entrambi parte del processo di creazione.

Cosa pensi dei social media? Quanto sono importanti per il mondo contemporaneo?
Penso che i social media possano essere buoni e cattivi, ma nel complesso se li usi in modo positivo e intelligente possono essere buoni. I social media sono importanti per il mondo contemporaneo perché ora tutto più concentrato sulla tecnologia, ci sono molte cose che i social media ti permettono di fare che prima non potevi fare. I social media hanno cambiato il modo in cui le persone vivono e si muovono, oltre a rendere la comunicazione più facile di prima, dato che la maggior parte delle persone ha un profilo social.

Come avviene il processo di selezione delle immagini per il vostro profilo Instagram?
Il processo di selezione delle immagini per il mio Instagram è proprio quello che mi piace e che voglio pubblicare. Seguo il flusso, e mi limito a pubblicare le cose che mi piacciono o che trovo cool.

A cosa stai lavorando?
Al momento sto lavorando su un paio di cose che mostrerò presto, quindi rimanete sintonizzati.

Cosa consiglieresti alle nuove generazioni che coltivano la loro passione per le scarpe da ginnastica?
Penso che dovrebbero continuare ad andare avanti e non arrendersi mai. Raggiungere le stelle.


 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati