Fashion Week

Jil Sander: l'estetica funzionale

Alla Milano Digital Fashion Week, la collezione Spring Summer 2021 di Lucie e Luke Meier
Reading time 1 minutes

Lucie e Luke Meier presentano una collezione Spring Summer 2021 sintesi del processo delle due menti che racchiude tutta l’essenza Jil Sander. Geometrie e puro minimalismo, nella nuova collezione si percepisce tutta la sinergia che scorre tra i due designer. Sartorialità impeccabile: le giacche, leggermente allungate, le camicie in cotone e lana giapponese, squadrate con un fit a box, i top in popeline a girocollo, sostituiscono la camicia timeless. 
L’equilibrio tra materiali è perfetto, mantenuto con il rigoroso studio sui tessuti, simbolo di continuità e ricercatezza del brand. Non manca il knitwear estivo, sofisticato realizzato a mano come per gli intarsi all’uncinetto che creano tridimensionalità e dinamismo. La collezione esibisce un senso di funzionalità con elementi utilitaristici come tasche, laccetti, cinture a foulard e i piccoli occhielli metallici che rendono i capi trasformabili. La palette è delicata e presenta tonalità insature, accostate a colori neutri mentre gli accenti cromatici più intensi sono dati dai pullover in maglieria e gli inserti grafici che compaiono sui capi.
Una collezione consapevole e dall’attitude rilassata che racconta la fusione del processo creativo dei designer.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati