Fashion Week

Generazione Emporio Armani

Giorgio Armani sfilata con la spring-summer 2020 e annuncia l’intesa con il Coni e il Cip per vestire l'Italian team ai Giochi olimpici e paraolimpici di Tokyo 2020
Reading time 2 minutes

Un inno alla giovinezza, con una sorpresa finale. Nel primo giorno di Milano moda uomo Giorgio Armani porta in passerella la sua Emporio Armani e stupisce tutti con un finale a sorpresa: quando si spengono le luci e si accende il maxi tricolore l’atmosfera si fa seria e patriottica. Lo stilista annuncia che vestirà l'Italian team ai Giochi olimpici e paraolimpici di Tokyo 2020, continuando ancora una volta la collaborazione con il Coni e il Cip, a conferma del grandissimo legame dello stilista col mondo dello sport. Ad animare la passerella gli atleti olimpici e paraolimpici che parteciperanno ai prossimi giochi: in totale 20 atleti olimpici e nove paralimpici hanno sfilato per le diverse discipline con la tuta ufficiale blu e la scritta EA7 e un grande cerchio col tricolore d'Italia sul cuore. In pedana nomi come Bebe Vio o Alex Zanardi. "Sono felice di questa collaborazione che rinnova un sodalizio nato nel 2010. Trovo sempre stimolante disegnare le uniformi degli atleti che devono fondare l'eleganza dello stile alla praticità dell'uso", ha spiegato lo stilista che firmerà anche la divisa ufficiale per la cerimonia di aperturta del 24 luglio 2020 allo Stadio Nazionale Olimpico di Tokyo. “E' meraviglioso, Giorgio Armani è vicino al Coni da tempi non sospetti”, ha poi aggiunto Giovanni Malagò, presidente del comitato, "le sue uniformi sono così belle che molti atleti di altre squadre ce le invidiano”. Finale a parte, lo stilista ha portato in scena la sua collezione spring-summer 2020 raccontando una quotidianità urbana. Fatta di jeanswear con dettagli street ma anche di tailoring leggero e fluttuante, di cromie decise come il bronzo o il tabacco, ma anche di silhouette comode, con le giacche destrutturate e i pantaloni paracadute. A raccontare una generazione che interpreta l'Armani pensiero con uno sguardo rivolto al futuro. 

 

/

Gli atleti olimpici e paralimpici in passerella per EA

/

Articoli correlati

Articoli consigliati