Beauty

Non il solito yoga: le tecniche più particolari (e folli) che ci siano

Dal bellissimo Doga al discutibile Cigar yoga, le tendenze più strane nel mondo della meditazione
Reading time 2 minutes

Lo yoga appassiona sempre di più, in tutto il mondo. E se i suoi benefici sono indiscussi, l'irrefrenabile successo di questa disciplina ha portato alla nascita di alcune tipologie yoga decisamente particolari. Dal Doga, lo yoga col cane, al Gin Yoga, le 5 tecniche yoga particolari (e, alcune, un po' discutibili) più curiose che ci siano.
 

Yoga, tecniche particolari: Doga
 

Doga = Dog Yoga e sì, il nome già dice tantissimo. Una tecnica di meditazione il cui obiettivo è quello di rafforzare il rapporto tra cane e proprietario, riducendo anche i livelli di stress di Fido. L'uno accanto all'altro sul tappetino, è ovvio che il cane non è obbligato a ripetere le stesse posizioni del proprietario: il suo ruolo è quello, più che altro, di assorbire le energie positive circostanti. Nato nel 2012 da un'idea di Mahny Djahanguiri, insegnante di yoga londinese che desiderava trovare una soluzione per non far lasciare da soli a casa i cani durante le lezioni.
 

Yoga, tecniche particolari: Clubbing yoga
 

La musica elettronica è quella che vi scatena il ritmo nel sangue? Niente di meglio, allora, del clubbing yoga. Questa particolare tecnica ha come caratteristica la musica in sottofondo (anche hip hop) ad altissimo volume. Aspettatevi lezioni divertenti e non convenzionali.
 

Yoga, tecniche particolari: Cigar yoga
 

Tra tutte le tecniche yoga più strane, questa è senza dubbio quella che ci lascia più perplessi. Il Cigar yoga prevede che, intenti nel fare le asana, fumiate un sigaro (oppure delle sigarette). Ma, fermi tutti, i benefici del respiro profondo dove li mettiamo? Bah.
 

Yoga, tecniche particolari: Beer yoga
 

Fai yoga e intanto bevi una birra, ghiacciata please. Il Beer yoga, nato a Berlino, si sta diffondendo sempre più rapidamente, tanto da essere popolare anche in Italia. Bere della birra durante lo yoga aiuterebbe il corpo a rilassarsi ancora di più e a essere più sciolto. O forse è solo un modo per capire quanto si regge l'alcol?
 

Yoga, tecniche particolari: Gin yoga
 

Molto simile al Beer yoga nel concetto, non nel gusto. Il Gin yoga, che significa fare gli esercizi sorseggiando un freschissimo gin tonic, è super popolare negli Usa e, complici i social, sta assumendo sempre più popolarità in tutto il mondo. 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati