Beauty

Le novità trucco per una pelle luminosa e glowing

Fondotinta/soin e polveri iridate per un incarnato perfetto
Reading time 2 minutes

I nuovi fondotinta sono leggeri ma coprenti, fanno la pelle luminosa e vellutata, e sono assolutamente long lasting. Futurist Hydra Rescue Moisturizing Makeup SPF 40, novità Lauder, agisce sul microbioma calmando rossori e irritazioni, e nutre la pelle grazie a un estratto di semi di chia difendendola dalle aggressioni ambientali. Les Beiges Teint Belle Mine Naturelle, Chanel, uniforma l'incarnato in trasparenza grazie a pigmenti ultrafini e agenti riflettori della luce, assicura una tenuta 12h, e protegge dall’inquinamento con l'estratto di kalanchoe, una pianta del Madagascar dalle ottime capacità di adattamento alle aggressioni climatiche. Armani Designer Essence-in Balm Mesh Cushion spf 50 regala una sensazione di grande freschezza per l'elevata dose d'acqua incapsulata insieme alle polveri nella formula. Addizionato di pigmenti blu elettrico per un plus di  luminosità, è il perfetto accessorio on the go raccomandato dalla responsabile creativa del trucco Armani, Linda Cantello, per chi cerca una copertura elevata, ma vuole un finish assolutamente naturale. 9 nuove tonalità e una formula compatta più leggera per FauxFilter Skin Finish Stick Foundation, il fondotinta che promette di minimizzare i pori di Huda Beauty. Thé blanc soin hydratant teinté, Nuxe Bio, uniforma macchie e rossori grazie all'estratto di Tè bianco Paï Mu Tan, ricchissimo di polifenoli. Long Lasting Hydrating Veil, Clé de Peau, è un primer che ottimizza la tenuta del fondotinta, tenendo sotto controllo sia l'eccesso di sebo che la disidratazione cutanea, e impedendo la sedimentazione del trucco. Lucia Pica, direttore creativo del trucco Chanel, dà con Baume Essentiel Rosée la propria interpretazione, risolutamente contemporanea, della cipria rosa pallido utilizzata da madame de Pompadour per sublimare il suo incarnato di porcellana da bellezza Rococò, un tocco madreperlato di un rosa insolente da utilizzare sulla pelle e sulle palpebre. Con Dior Backstage Glow Face Palette Peter Philips, direttore creativo del makeup Dior, invita a giocare con le nuances dell'oro indipendentemente dalla tonalità della propria carnagione, perchè la delicata iridescenza assicurata dai pigmenti in gel assicura un risultato sofisticato/naturale praticamente a prova di errore. 

 

 

 

 

Articoli correlati

Articoli consigliati