Beauty

Sguardo in primo piano

Ombretti ultrapigmentati ad effetto mat o iridescente 24h e wonder mascara per uno sguardo protagonista
Reading time 3 minutes

Le nuove palette di ombretti sono così a prova di errore che persino le fan del solo mascara e al limite di un tocco di highlighter sotto l’arcata sopraccigliare dovranno ricredersi: texture ultrapigmentate, particolarmente setose da stendere, a lunga tenuta e in colori audaci, con textures cangianti, iridescenti, mat, glitterate, di metallo liquido sfidano l’artista nascosta in tutte noi a sperimentare ad oltranza. Difficile resistere alle nuances tra il miele e lo champagne rosé fino a un incredibile futuristico fuoco fucsia con scintille viola, della MTHRSHP Eye Shadow Palette Rose Decadence firmata Pat McGrath Labs.  Come alle sontuose sfumature pavone o marrone caldo e oro rispettivamente di 279 Denim e  689 Mitzah,  declinazioni della palette 5 Couleurs Couture di Dior, dove l’ombretto è una polvere cremosa modulabile per un maquillage sia intenso che leggero, addizionata  di aloe vera e olio di pino per un effetto al limite dello soin. Da Chanel, con Les 4 Ombres  Candeur et Experience, Candeur et Provocation, Candeur et Seduction,  Lucia Pica esplora un rosa non convenzionalmente romantico, ma sovversivo, frutto dell’incontro tra la passione e il potere del rosso e la purezza e la trasparenza del bianco. Un’elaborazione a partire dalla palette (lanciata nell’autunno 16) della sua collezione d’esordio per Chanel,  Le Rouge Collection n°1, da 4 anni best seller del brand. All’insegna dell’easy to wear su cui Rihanna ha fondato il suo make up, Snap Shadows 9 Wine, Fenty Beauty,  è composta di 6 pasticche super easy to blend. Tre nuovi colori, puri, intensi, effetto no makeup perché privi di consistenza materica grazie alla formula pigmento in acqua, per Eye Tint Chrome, l’ombretto liquido effetto metallico di Armani. Utilizzabile come ombretto o eyeliner particolarmente wow nella finitura cromata di Prussian Blue. Per una definizione extra dello sguardo, Diorshow 24h Stylo, Dior, ha una una formula cremosa waterproof e no transfer e una mina così scorrevole da garantire un tracciato perfetto.

Tantissime le novità per quanto riguarda il mascara, a partire dal reinventato Diorshow Iconic Overcurl (anche nella sottilmente glamorous versione Top Coat Pailleté), rinnovato nel design del tubo argentato come nella formula avvolgente arricchita di nettare di cotone. Formula così strong da promettere volume e curvatura 24 h, e così delicata da poter essere eliminata  solo con acqua tiepida, senza struccante.  Pat McGrath ha formulato il suo Dark Star Mascara Xtreme Black  a partire da una fantasia di ciglia surreali e l’ha fatto debuttare sulla passerella FW 20 di Versace. E sono ugualmente eccezionali in termini di volume e curvatura Pillow Talk Push Up Lashes 24 h di  Charlotte Tilbury,  Full Frontal, Fenty Beauty,  Climax Extreme, Nars e Kush Mascara, della linea clean, vegana e cruelty free Milk, con olio di canapa nutriente.

Articoli correlati

Articoli consigliati