Beauty

Capelli Sani: 8 Buone Abitudini da seguire

Per una chioma sana segui queste semplici regole
Reading time 7 minutes

La cura e l’aspetto dei capelli sono sempre al primo posto tra le nostre “preoccupazioni” estetiche. I capelli vengono costantemente messi sotto stress da inquinamento, lavaggi frequenti, spazzola, piega a caldo; per avere una capigliatura sana é importante quindi sostenerli con una strategia precisa che agisca a 360 gradi

Ecco 8 tips per mantenere i capelli in salute:

 

1. Scegli lo shampoo e il balsamo giusto

Quando ci laviamo i capelli, che sia di frequente o meno, é importante utilizzare shampoo e balsamo adatti alla nostra tipologia di capello: non troppo ricchi per chi ha i capelli sottili e privi di volume, non troppo aggressivi per non seccare ulteriormente un capello trattato o già danneggiato. Yope ha creato una nuova gamma di shampoo e balsamo per le diverse tipologie di capello (secchi, normali o oleosi) tutti formulati seguendo la filosofia green del brand, ricchi di ingredienti naturali benefici. Gli shampoo Yope detergono delicatamente senza compromettere l’equilibrio biologico del cuoio capelluto mentre i balsami contengono sostanze naturali idratanti e districanti. La linea Oriental Garden, a base di estratti naturali di rosa, vaniglia e sandalo dalle proprietà curative e rigeneranti é dedicata a chi ha i capelli rovinati e spenti. Caratterizzata da una sensuale fragranza fiorita, Oriental Garden ripara e idrata lasciando i capelli morbidi e nutriti. La linea Oatmilk, arricchita con latte di avena e sostanze attive quali estratti organici di lime, fico, melone, avocado e fieno greco, si rivolge a chi ha i capelli normali ma che vuole rinforzarli e renderli più luminosi e morbidi. Lo shampoo e balsamo Fresh Grass sono stati formulati per i capelli grassi e grazie all’estratto di radice di liquirizia e rosa regolano la produzione di sebo, purificano cuoio capelluto e capelli senza aggredirli lasciandoli leggeri e setosi.
www.yope.me

2. Esfolia il cuoio capelluto

Non molti sanno che anche il cuoio capelluto va regolarmente esfoliato. Inquinamento, cellule morte e i residui dei prodotti per lo styling come lacca, prodotti volumizzanti o shampoo secco si accumulano sul cuoio capelluto, corrompendo il suo naturale equilibrio e sfavorendo la crescita dei capelli. É importante, una volta ogni una/due settimane, purificare il cuoio capelluto con uno scrub specifico come SOLU Sea Salt Scrub Cleanser di Davines, una pasta esfoliante a base di sale marino, estratto di zucchero di barbabietola e perle scrub di jojoba. Come tutti i prodotti Davines, SOLU Sea Salt Scrub Cleanser rispetta la vocazione ecosostenibile del brand: il packaging é in plastica riciclata ed é formulato con un’alta percentuale di ingredienti naturali e prodotto con energia proveniente da fonti rinnovabili. Inoltre il sale marino utilizzato nella formulazione proviene da un presidio Slow Food, una scelta volta a sostenere la biodiversità del pianeta e supportare produzioni locali tradizionali a rischio di estinzione: proviene infatti dalla salina di Paceco (Trapani).
www.davines.com

3. Maschere!

Periodicamente é consigliato fare una maschera nutriente o riparatrice per dare ai capelli un boost di idratazione, rafforzarli e nutrirli in profondità. Gisou, il brand di haircare creato da Negin Mirsalehi, una delle influencer con più grande seguito su Instagram, invidiatissima per le sue morbide onde, propone la Honey Infused Hair Mask. Negin proviene da una famiglia di apicoltori che l’ha ispirata ad utilizzare le prodigiose qualità nutrienti del miele per sviluppare un’intera linea di prodotti per capelli cruelty-free dal packaging super cool ed estremamente instagrammabile.

La Gisou Honey Infused Hair Mask è una maschera intensiva formulata senza siliconi, parabeni e solfati, arricchita con l’ingrediente chiave dell’intera linea, ovvero il miele estratto direttamente dal Mirsalehi Bee Garden, che contiene un blend miracoloso di minerali, vitamine, aminoacidi e antiossidanti. Il miele é anche noto per le sue proprietà umettanti naturali ovvero la capacità di trattenere idratazione: dopo l’applicazione - da fare una/due volte a settimana - va lasciata in posa fino a 15 minuti (o tutta la notte per capelli estremamente secchi) e successivamente risciacquata. Dopo l’utilizzo i capelli risultano più idratati, luminosi, elastici e maneggevoli.
www.gisou.com

4. Riduci il tempo di asciugatura

L’esposizione dei capelli al calore dell’asciugacapelli e degli strumenti per lo styling quali piastra o ferro é una delle prime cause della comparsa delle doppie punte. Inoltre molti non sanno che i capelli sono estremamente vulnerabili quando sono bagnati e la frizione del capello con l’asciugamano può seriamente danneggiarlo. Meno calore e frizione il capello subisce, meglio é! Per tagliare il tempo di asciugatura a metá e ridurre di conseguenza il tempo di esposizione al calore e l’attrito con l’asciugamano, Aquis ha creato un turbante per raccogliere ed asciugare i capelli dopo il lavaggio. Il turbante Aquis avvolge saldamente tutta la chioma e si avvale della tecnologia AQUITEX: fibre ultrasottili, più sottili della seta, che catturano l’umidità senza compromettere le cuticole e senza alcun tipo di sfregamento. 
www.aquis.com

5. Proteggili dal calore

Per chi utilizza l’asciugacapelli, la piastra o altri strumenti per la piega a caldo deve sapere che é importante proteggere il capello dal calore utilizzando un prodotto specifico. Gisou utilizza le proprietà fortificanti del propoli - di cui le api si servono per rendere le pareti dell’alveare più robuste - nel suo Propolis Infused Heat Protecting Spray. Arricchito da propoli e proteine del grano, questo spray districante formulato senza siliconi e parabeni protegge dal calore della piega e contiene anche un filtro UV per salvaguardare i capelli durante l’esposizione solare.
 

6. Nutrili con l'olio

A capello asciutto é buona prassi nutrire le punte con un buon olio per capelli come il Gisou Honey Infused Hair Oil, il primo prodotto creato da Negin Mirsalehi, profumatissimo e il vero responsabile dei suoi capelli sempre perfetti. L’Honey Infused Hair Oil può essere utilizzato in vari modi: sulle punte a capello asciutto, aggiunto alla maschera o applicato prima di andare a letto. Formulato con miele, olio di cocco e di mandorla, lascia i capelli lucenti e sani. Disponibile nel formato da 100ml o nel formato travel da 50ml.

7. Dormi sulla seta

Pochi sanno che lo sfregamento dei capelli sulle federe tradizionali, solitamente realizzate in cotone o lino, possono causare la formazione delle doppie punte e danneggiare il capello. Indicatissimo l’utilizzo di una federa di seta su cui i capelli scivolano facilmente senza nessun tipo di attrito: i capelli risulteranno meno crespi e la federa di seta preverrà anche la formazione di nodi e manterrà la vostra piega più a lungo. P.S. La federa di seta é indicatissima anche per evitare i segni del cuscino sul viso e non assorbe le creme: anche la vostra pelle ne beneficerà!

8. Nutrili dall'interno

Possiamo fornire un valido aiuto ai nostri capelli anche dall’interno grazie agli integratori giusti. Ouai, il brand di haircare sviluppato dall’hair stylist delle celebrities Jen Atkin, propone tre tipi di integratori che si rivolgono a tre tipi di esigenza diversa: capelli secchi, capelli sottili e capelli grassi. Presi regolarmente, gli integratori aiutano a rafforzare il capello e a farlo crescere più velocemente. I Thin Hair Supplements, a base di biotina, omega3 e ashwagandha, aiutano a ridurre lo spezzamento, riducono la perdita di capelli e ne migliorano la lucentezza. 
www.theouai.com

Articoli correlati

Articoli consigliati