Beauty

Xmas best: il calendario dell'avvento beauty de L'Officiel

Oggetti del desiderio da regalarsi, regalare, farsi regalare a Natale
Reading time 5 minutes

Per entrare nel mood festivo perché non partire da un nuovo profumo, per crearsi una nuova identità olfattiva? Vi sentite su di giri, esuberanti e roarrrr? Loubiraj, tappo a testa di tigre e flacone rosso lacca come la celebre suola della pump ultra sexy  Louboutin, è una combinazione di legni e cuoio decisamente hot. Rouge Trafalgar, Christian Dior, associa assoluta di ribes nero e assoluta di foglie di violetta in un jus acidulato appena spruzzato, ma che svela progressivamente una bella rotondità. Voglia di una fragranza più intimista? Othoniel Rosa, Dyptique, è uno chic mix di rosa e vetiver, Coco Mademoiselle l’Eau privée, Chanel, è delicata di assoluta di gelsomino e rosa, perfetta per farvi scivolare dolcemente nel sonno,  My Way, Giorgio Armani, è luminoso di fiori bianchi, fiore d’arancio, tuberosa e gelsomino. Mica d'Oro I, new entry nelle Storie Veneziane by Valmont, è un omaggio all'atmosfera libertina della Venezia che ben prima di Casanova era nota in tutto il mondo per l'avvenenza e la straordinaria abilità delle sue cortigiane. Sophie Vann Guillon, cofounder del marchio, ha lavorato con Nathalie Lorson a un profumo intriso dell'atmosfera del Casinò del Ridotto, ardente, avvolgente e gourmand di rum e vaniglia.  L’idea è di indulgere la star presente in ogni donna? Perché non sentirsi Marilyn Monroe concedendosi l’intera nuova linea bagno di Chanel N°5, dal profumo per capelli alla voluttuosissima crema corpo?

La magia delle feste deve permeare anche la casa. Diptyque amplia la sua collezione di diffusori a freddo del profumo, Un air de Dyptique,  con un diffusore elettrico da parete dal design impeccabile. E lancia anche naturalmente la collezione di candele di Natale, quest’anno affidata all’illustratore Ugo Gattoni, che immagina un bestiario fantastico in una Parigi coperta di neve, tra cui un cigno in volo verso il parco delle Buttes Chaumont, scelto come simbolo dell’avvolgente Bougie Parfumée Ambre Plume. Notte di Stelle, la candela holiday di Acqua di Parma, sa di pino e di spezie.

Assolutamente cocooning, Baume velours corps aux fleurs de safran, Sisley, col suo magnifico profumo di miele e fiori d’arancio, ripara, rigenera, nutre e protegge la pelle del corpo, rendendola vellutata ed elastica. Mineral Body Lotion, di Susanne Kaufmann, è un concentrato di attivi botanici, olii vegetali e sali minerali ad azione mirata, detossinante ed antiinfiammatoria, sul sistema fasciale, con un profumo verde e una texture totalmente addittivi.

Basta provarlo, ed anche le più negate per l’hair brushing dovranno ammettere che lo styler Dyson Airwrap non è solo sorprendentemente facile da usare ma diventa totalmente addittivo, spingendo a sperimentare sempre nuove acconciature. Oltretutto con tempi di realizzazione velocissimi e minori danni alla fibra capillare grazie a un sistema di controllo intelligente del calore. Dotata dello stesso sistema di controllo del calore, la piastra Corrale, grazie alle sue lamine flessibili brevettate, liscia i capelli in un solo passaggio, riducendo significativamente il danno rispetto a una piastra tradizionale.

E anche se quest’anno non andremo a un super party, truccarsi in modo iper seduttivo è comunque sempre gratificante. Il rossetto vermiglio, glittering, satinato o mat è d'obbligo, come lo smalto rosso lacca (Dior) o oro antico (Chanel), o la polvere champagne rosé iridescente per sublimare viso e décolleté (Fenty Beauty). 

Très chic i dieci ombretti, tra mat e iridescenti, della Palette Golden Bee di Guerlain. Vegana e sostenitrice del trucco clean ma iperglamorous, Gucci Westman ha disegnato una palette labbra da avere assolutamente. Super l'edizione limitata Piano 24 Couleurs che racchiude nella boite arancione le nuances più impattanti dei rossetti Rouge Hermès, con il loro inconfondibile profumo, il “clic” della chiusura magnetica, la texture sontuosamente mat o luminosissima. 

 

E' il momento di utilizzare creme e maschere frutto della ricerca più avanzata per offrirsi un viso riposato, luminoso, rigenerato. Benefiance Overnight Wrinkle Resisting Cream, Shiseido, agisce contro i segni visibili del deficit di sonno, aumentando la capacità di autorigenerazione della pelle, mentre la sua fragranza floreale verde favorisce un mood beatamente zen.  Rigenerante e riparatore, Sublimage l’Extrait de nuit, Chanel,  risincroniza la pelle sul suo ritmo biologico ottimale, e svolge una spiccata azione detossinante grazie agli estratti di neroli e vaniglia del Madagascar ottenuti per biofermentazione in modo da preservare tutte le molecole di principi attivi, polifenoli e zuccheri, dei rispettivi fiori.  Sisleya L'Integral Anti Age La Cure, Sisley, promette, in 4 settimane di trattamento, di restituire ai mitocondri, i principali generatori di energia cellulare, una funzionalità ottimale, di risincronizzare i bioritmi cutanei e rigenerare tutti gli strati epidermici. La nuova versione potenziata del best seller The Concentrate, La Mer, è un eccezionale decongestionante, protettore, rigenerante cellulare assolutamente da provare. Le addicts la chiamano "la crema photoshop": Prime Renewing Mask, Valmont, cancella istantaneamente i segni della stanchezza, leviga la grana cutanea e risveglia la luminosità della pelle grazie all'abbinamento trademark di triplo DNA e Liposoma RNA, potenziato dall'efficacia antirughe del cocktail di Peptide+. Crema Nera Reviving Volcanic Mask, Giorgio Armani, attiva la capacità antiossidante delle cellule di creare uno schermo protettivo e ne favorisce il processo di disintossicazione per rigenerare l'energia vitale della pelle. Trick post hangover per moderne Holly Golightly, la mascherina occhi glittering di Sephora ha un effetto defatigante e depuff

 

 

 

 

Articoli correlati

Articoli consigliati