Christo sul lago d’Iseo - L'Officiel
viaggi

Christo sul lago d’Iseo

Una passeggiata surreale, a pelo d’acqua.
Reading time 1 minutes

È l’opera d’arte più attesa dell’anno, è in Italia ed è pronta: The Floating piers. Dal 18 Giugno al 3 Luglio 2016 sarà possibile accedere all’installazione dell’artista bulgaro Christo. Si tratta di una passerella galleggiante di oltre tre chilometri che collega il paese di Sulzano con Monte Isola e l’isoletta di San Paolo. Totalmente gratuita (perché “come estensione della strada, appartiene a tutti” – l’artista) ed è percorribile giorno e notte.

Una passeggiata surreale, a pelo d’acqua. Il progetto appartiene a Christo e a Jeanne-Claude, che in coppia rappresentano la Land Art, l’arte a larga scala con cui intervengono sul paesaggio e lo modificano per un breve periodo di tempo. The Floating piers è il loro ultimo capolavoro, che va oltre a un’esposizione: è una contaminazione reciproca, lo spazio con l’artista, l’opera col pubblico. Così l’approccio visionario di Christo coinvolge direttamente i visitatori in un’esperienza irripetibile.

Taschen raccoglie nel volume “Christo and Jeanne-Claude. The Floating Piers” i disegni, i progetti, gli schizzi e le bozze della passerella gialla sul lago d’Iseo, con immagini, descrizioni e dichiarazioni dei due artisti, per comprendere la loro creatività e viverla persino oltre i 360 gradi con cui già la loro opera ci rende loro complici. Come un miracolo.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati