Hommes

Comme des Garçons e i suoi uomini con le gonne

Rei Kawakubo porta in scena una collezione no gender citando la libertà dei twenties in un esercizio creativo che cita Virginia Woolf e il suo Orlando ma anche Lili Elbe. E svela il progetto in collaborazione Olga Neuwirth per creare i costumi dell'opera ispirata al racconto della scrittrice inglese, in scena a dicembre all'Opera di Vienna

Articoli consigliati