Hommes

Un salto nella West Coast di Amiri

La collezione maschile Spring Summer 2021 di Mike Amiri a Beverly Hills
Reading time 1 minutes

In diretta dalla Sheats-Goldstein Residence di John Lautner la sfilata Spring Summer 2021 di Amiri risulta essere un tributo alla cultura della West Coast americana. Mike Amiri, CEO e Creative Director del brand realizza una collezione che cattura lo spirito di Los Angeles un'attitude confortevole e allo stesso tempo ricca di riferimenti che fondono l'aspetto rock 'n' roll della Maison e lo streetwear contemporaneo. Il tailoring maschile compare in una versione rilassata mixato al guardaroba sportivo ispirato agli anni '70. I cappotti di lana sono contrapporsti agli shorts in pelle, le salopette sono lunghe e corte e si presentano in denim, drill di cotone e pelle, le overshirt e le uniform da college si ammorbidiscono diventando un abbigliamento versatile per tutti i giorni. Viene introdotta una nuova grafica per i bomber della prossima stagione estiva che riporta all'imaginario dell'isola di Wanderlust, e le stampe cannabis a sottolineare lo stile di vita della California. Lo styling dell'uomo Amiri è completato con occhiali da sole, bucket hats realizzati all'uncinetto e borse da weekend nei modelli tote e bowling, ma anche piccole borse a tracolla che prendono la forma di chitarre elettriche e palloni da basket. Una Spring Summer dalla quale emergono tutti i codici estetici di Mike Amiri e la sua celebrazione del territorio californiano. 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati