shopping

How to: vintage

Spunti rétro al posto giusto, per comprare quei capi senza tempo, must have da guardaroba.

Gold

Per le meno coraggiose la soluzione migliore potrebbe ricadere sul luccichio o sulle sfumature dorate della gioielleria vintage. Bangle laccati da portare insieme, spille di pietre da applicare al bavaro del blazer oppure un paio di pendenti: un solo accessorio retrò può trasformare completamente il look.

df0fba1ddcbaf96064a1242ecf5d7f37.jpg

Mini

Dimensioni ridotte, soprattutto per quanto riguarda le borse. Largo a silhouette e manici mignon, ancora meglio se più strutturate, che per dimensione e allure sono tra le scelte più vintage che ci siano. 

9cb11640b9268ac54d8664822bdaea9e.jpg
photo: polienne.com

Mix & Match

Mescolare, mixare, coordinare tendenze abbinate a epoche diverse se si vuole interpretare al meglio la cultura del vintage. E allora perché non mescolare il denim a vita altissima con un blusa in seta leggera, o un blazer con frange a una t-shirt streetstyle? Coordinare e abbinare sperimentando, può funzionare soltanto se si ha il coraggio di osare. 

1a polienne.jpg
photo: polienne.com

Oversized

Se le borse devono essere mini, le linee per i coprispalla possono essere over. Sì ai cappotti avvolgenti, alle mantelle, alle giacche di denim sbiadito di due taglie più grandi: nel vintage non c'è mai il fuorimisura. 

 

89667f196bbdffb49eb88f465c514193.jpg
photo: Amazing outfits

Stampe

Una gonna a righe, una camicia fiorata, un pantalone pattern. Divertirsi con i colori e le fantasie, giocare con i toni e i contrasti: queste sono le prime regole per creare un perfetto look vintage (senza essere fuori moda). 

92114Paterrn6B1229Web.jpg
photo: The Sartorialist

In copertina: Leandra Medine, themanrepeller.com

Articoli correlati

Articoli consigliati