Pop culture

Un San Valentino contro il pregiudizio

Lo show dei Conigli Bianchi a Macao di Milano
Reading time 2 minutes

Si definiscono ARTivist*, attivisti senza una connotazione di genere di appartenza, capaci di far coesistere musica, monologhi, giochi interattivi e ironia per lottare contro lo stigma dell HIV.
Domani sera andrà in scena a Macao di Milano l’anti-spettacolo dei Conigli Bianchi, collettivo di artisti e performer che si pone come obiettivo quello di sfatare i numerosi pregiudizi sulle persone sieropositive. Hanno unito le forze sette associazioni - ALA Milano Onlus / Anlaids sezione Lombarda / ASA Milano onlus / CIG Arcigay Milano Onlus / Fondazione Lila Milano Onlus / Milano Check Point / NPS Lombardia - per portare a Milano i Conigli Bianchi e organizzare un San Valentino Sierocoinvolto e Fieropositivo. Tutti insieme per fare informazione e combattere lo stigma che anche nel 2020 coinvolge le persone con HIV.

“Qual è il senso di tanti Ti amo quando non si è mai fatto un test dell’HIV?”
“Cosa si prova a scoprire che le ultime persone a mondo in grado di trasmettere il virus sono proprio quelle che già ne sono affette e si curano?”
“Quante leggende metropolitane su baci e aloni viola sopravvivono nell’inconscio collettivo di tutti noi?”


In occasione di San Valentino i conigli bianchi risponderanno a queste e altre domande con il loro progetto, che ha riscosso grande entusiasmo all’ultima conferenza mondiale sull’Aids . Durante la serata verrà inoltre lanciata la nuova open call “C’era una rivolta”, iniziativa aperta a tutti gli artisti visivi e performativi interessati a lottare contro lo stigma dell’HIV.

CONIGLI BIANCHI SHOW
Venerdì 14 febbraio 2020
Ore 21.30 MACAO, viale Molise 68.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati