Pop culture

RuPaul’s Drag Race ha incoronato la sua dodicesima Queen

Personalità, carisma, humor e make-up, tanto make-up. Jaida Essence Hall vince la dodicesima edizione di RuPaul’s Drag race, la più difficile di tutte.
Reading time 3 minutes

Jared Johnson, in arte Jaida Essence Hall, è nato a Milwaukee, il 6 dicembre 1986. Quando ha iniziato ad appassionarsi alla drag art, una sua amica l’ha chiamato Jaida, senza neanche saperne il motivo e da quel momento Jared ha deciso che sarebbe stato il suo nome. Essence, invece, viene dalla dolcezza del suo fidanzato, il quale crede che Jaida sia “the essence of beauty”. Hall, infine, è il suo marchio di fabbrica, preso in prestito dalla sua drag mother Tajma Hall. Quel giovane ragazzo del Wisconsin è oggi la queen vincitrice della dodicesima edizione di RuPaul’s Drag Race. 

Una delle più grandi passioni di Jaida è la moda, infatti out of drag la sua professione è quella di stilista. Molti dei look sfoderati in Drag Race sono sue creazioni, compresi quelli indossati durante la finalissima. L’incoronazione è stata virtuale a causa del lockdown che ha impedito lo svolgimento dell’evento televisivo. Un gran finale versione home made come tutta la stagione, la più difficile finora, appunto a causa degli ostacoli legati alla necessità delle drag di doversi collegare dalle proprie abitazioni. Una delle tre finaliste, Heidi ‘N Closet, ha dato il via alla serata conclusiva con uno sketch sul distanziamento sociale conferendo alla puntata un tono sui generis, sempre ironico, ma più intimo del solito. Alle drag viene chiesto di esibirsi sulle note del nuovo singolo di RuPaul, “Bring Back My Girls”. È il momento del primo lip-sync. 

xx

Nel secondo lip-sync della serata le tre finaliste hanno presentato invece un proprio “cavallo di battaglia” autoprodotto. Crystal Methyd si è esibita sulle note di “I’m Like a Bird” di Nelly Furtado con annesso look tematico. Gigi Goode ha scelto il classicone Anni ’80 “Take on Me” degli A-Ha, mentre Jaida Essence Hall ha optato per i beat più sensuali di “Get Up” di Ciara, con tanto di coreografie acrobatiche. Prima dell’incoronazione le tre concorrenti si sono riunite per scoprire insieme la Miss Congeniality della stagione: Heidi ‘N Closet, che ha portato a casa il 10.000 dollari in palio per il premio. Sulle note di “Survivor” delle Destiny’s Child viene infine proclamata la vincitrice di Rupaul’s Drag Race 12: Jaida Essence Hall!

ccc

Jaida Essence Hall segue così le vincitrici delle precedenti edizioni. Yvie Oddly (stagione 11), Aquaria (stagione 10), Sasha Velour (stagione 9), Bob the Drag Queen (stagione 8), Violet Chachki (stagione 7), Bianca Del rio (stagione 6), Jinks Monsoon (stagione 5), Sharon Needles (stagione 4), Raja (stagione 3), Tyra Sanchez (stagione 2), Bebe Zahara Benet (stagione 1).

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati