Pop culture

Olivia Cooke: il futuro è qui

Protagonista del nuovo film di Steven Spielberg abbiamo intervistato Olivia Cooke, classe ’93 con un sogno nel cassetto e un cellulare che la tiene sempre connessa con il mondo, anche quando non vorrebbe

“Ready Player One” è campione d’incassi al cinema, e nulla di meno potevamo aspettarci da un film realizzato dall’uomo che ha modellato l’immaginario collettivo di intere generazioni, Steven Spielberg. Per il suo nuovo film, un tuffo nella nostalgia degli anni ’80 e una rivincita dei nerd e geek di tutto il mondo, ha scelto la giovane attrice inglese per interpretare Samantha e il suo alter ego virtuale Art3mis.

Ambientato nel 2045 il film racconta del passaggio dalla vita reale a quella virtuale su Oasis, una piattaforma in grado di soddisfare ogni desiderio umano, perché lì puoi essere tutto quello che vuoi. Al momento non disponiamo di questa realtà virtuale così evoluta, ma abbiamo i social network, da Facebook a Twitter passando per Instagram, e sono così tante le similitudini con il film, da farci ragionare molto a riguardo.

 

Un esempio? A chi non è mai capitato di essere nella stessa stanza e non parlare con gli altri se non tramite Whatsapp? : “Credo che non manchi molto ad arrivare a quel livello di usabilità della realtà virtuale rispetto al modo in cui utilizziamo nella nostra realtà i social media.Questo dipende anche dal fatto che siamo praticamente sempre raggiungibile in qualsiasi momento del giorno” ci ha raccontato l’attrice, che odia proprio questo aspetto dei social media, tutti possono sapere dove sei in qualsiasi momento.

 

Nel film succede, ma in maniera diversa, per questo dobbiamo prendere spunto da “Ready Player One” secondo Oliva Cooke: Uno dei messaggi di “Ready Player One” è proprio questo, se utilizzata con moderazione la realtà virtuale è uno strumento fantastico, uno sviluppo tecnologico incredibile, una conquista impressionante. Ma se ignori la realtà, e non prendi la responsabilità di proteggere la Terra, non ci sarà più nessuna progressione tecnologica che potrai utilizzare.

 

“Ready Player One” vede protagonisti oltre Olivia Cooke Tye Sheridan (“X-Men: Apocalisse”, “Mud”), Ben Mendelsohn (“Rogue One – A Star Wars Story”, “Bloodline”) e T.J. Miller (“Deadpool”, “Silicon Valley”), con Simon Pegg (i film di “Star Trek”, la saga di “Mission: Impossible”) e il premio Oscar® Mark Rylance (“Il ponte delle spie” e l’imminente “Dunkirk”).

 

Olivia Cooke e il Cast di Ready Player One

Articoli correlati

Articoli consigliati