Pop culture

"Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination"

by Наталья Янчева, Russia
28.02.2018
Moda e religione si fondono al Metropolitan Museum di New York.

Il Vaticano ha fornito 50 pezzi per la mostra "Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination", allestita dal Costume Institute del Metropolitan Museum di New York in programma dal 10 maggio a New York.

L'esposizione è stata svelata in anteprima a Roma, nella Galleria Colonna. È stata inaugurata da Anna Wintour e dal cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ed anche Donatella Versace è intervenuta alla conferenza stampa.

"Nella moda italiana, la religione ha sempre avuto una forte influenza sulla creatività e sull'immaginazione", ha osservato Donatella Versace. "Il cattolicesimo faceva parte della mia educazione, così come l'educazione di mio fratello Gianni."

Ha aggiunto che nel corso degli anni le icone cattoliche sono apparse nelle collezioni del marchio, ma mai letteralmente: "Sebbene Gianni abbia spesso accostato simboli religiosi a qualcosa di provocatorio, il suo obiettivo finale era quello di mostrare quanto fossero meravigliosi."

Il Cardinal Rawazi ha osservato che, sebbene molti, per qualche ragione, credano che la chiesa non dovrebbe avere un rapporto con la moda (e sgridano il Papa per il suo amore per i marchi di lusso), l'abito del clero ha sempre avuto un significato sacro.

L'ultima volta in cui il Vaticano ha prestato al museo alcuni oggetti era il 1983 in occasione dell'esibizione "The Vatican Collections: The Papacy and Art”.

 

 

 

Cosa: mostra "Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination"

Dove: Metropolitan Museum - New York

Quando: 10 maggio 8 ottobre 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati