6 film da non perdere - L'Officiel
Pop culture

6 film da non perdere

Non perdere tempo ecco cosa guardare.
Reading time 8 minutes

La stagione degli Awards sembra arrivare ogni anno più velocemente e porta con sé una nuova ondata di film etichettati come "must see", costringendoci a confrontarci con una travolgente ansia per tutti quelli che non abbiamo ancora visto. Ciò significa che ci ritroviamo ad annuire gentilmente durante le conversazioni intellettuali, da dicembre fino a marzo, facendo finta di conoscere il nuovo  dramma d'autore del quale il tuo collega ha parlato per mesi.

 

Dalle storie bizzarre delle matricole, ai film di guerra, a una favola fantastica di una donna muta che fornica con un pesce, la line-up di quest'anno non potrebbe essere più variegata! Con 10 possibili concorrenti per il premio per il miglior film, alla notte degli Oscar - e decine di altri per le categorie di recitazione, animazione e personaggi stranieri - c'è una buona possibilità che non avremo visto tutto a quel punto, quindi facciamo un po' di ordine.

 

Ecco i film che sono sulla bocca di tutti per tutti i giusti motivi! Questi potrebbero effettivamente portare a casa uno dei premi per cui sono stati nominati.

DUNKIRK

Quindi, di cosa si tratta?

Il famoso film di Christopher Nolan, basato sul dramma della seconda guerra mondiale, racconta la storia dei soldati britannici bloccati sulle spiagge di Dunkerque, da una raffica di bombe e di armi da fuoco scagliate dai soldati nazisti con aerei e sottomarini.

 

Per cosa sarà nominato?

In questa fase, è ad un passo dalla nomination come Miglior Regista e Miglior Film - sorprendente, considerando che è uscito al cinema nell'ultimo scorcio d'estate piuttosto che nel quarto trimestre del 2017. Hans Zimmer dovrebbe prendere una nomination ed essere in una buona posizione anche per un riconoscimento tecnico. Inoltre il film presenta un giovane cast con  Harry Styles - scioccante!

 

E vincerà qualcuno di loro?

In un anno così glorioso per i film indie che sono molto lontani dai colossi cinematografici, la realizzazione di  dunkirk e il suo forte impatto lo rendono uno dei favoriti per il grande premio.

DUNKIRK

LADY BIRD

Quindi, di cosa si tratta?
dia la scuola superiore, in disaccordo con sua madre e desiderosa di fuggire dalla sua città natale, un'adolescente di nome Lady Bird raggiunge la maggiore età a Sacramento.

 

Per che cosa sarà nominato?

Ci sono alcuni lock-in: miglior film, miglior attrice per Saoirse Ronan, miglior attrice non protagonista per Laurie Metcalf, e miglior sceneggiatura originale per la brillante scrittrice / regista Greta Gerwig; Lady Bird è il suo debutto alla regia.

 

E vincerà qualcuno di loro?

Saoirse Ronan è la vera favorita qui; lei ha già scelto un premio come miglior attrice per il suo ruolo eponimo ai Gotham Awards il mese scorso. Grazie a dio Greta Gerwig ha anche una buona possibilità di conquistare il premio per la sceneggiatura - sarebbe un peccato vederla uscire dalla grande stagione di premi a mani vuote.

LADY BIRD

THE POST

Quindi, di cosa si tratta?

Steven Spielberg torna con un dramma politico inerene ai Pentagon Papers e alla prima donna editrice del Washington Post negli anni '70 (insieme al suo editore) che li ha scoperti e denunciati.

 

Per cosa sarà nominato?

A questo punto, sarebbe una sorpresa se The Post non avesse ricevuto una lunga serie di nomination;  come miglior film, miglior regista per Steven Spielberg e miglior sceneggiatura originale. Un'altra nomination alla Streep - la 21esima agli Academy Awards - sembra molto probabile.

 

E vincerà qualcuno di loro?

Nell'era Trump stranamente simile, la vittoria di Best Picture sembra assai prevedibile e motivata politicamente, ma non totalmente ingiustificata; molti critici hanno definito The Post il film dell'anno. In una stagione fiacca per gli artisti, non sarebbe sorprendente se la Streep vincesse il suo quarto Oscar, anche se sarebbe bello vederlo ricevere ad un talento recitativo più fresco che non è stato nominato diverse volte prima.

IL POSTO

Call me by your name

Quindi, di cosa si tratta?

Nell'Italia rurale degli anni '80, un adolescente che sonnecchia al sole e si innamora dell'assistente più anziano di suo padre. Segue una bellissima e inaspettata storia d'amore estiva. 

 

Per cosa sarà nominato?

miglior immagine; miglior sceneggiatura adattata; miglior attore per la giovane Timothée Chalamet - nome su cui puoi sicuramente scommettere. Se c'è una qualche giustizia, Sufjan Stevens otterrà qualche riconoscimento per i suoi bellissimi contributi alla colonna sonora del film. Michael Stuhlbarg, che quasi ruba la scena con il suo splendido epilogo paterno verso la fine del film, dovrebbe ottenere  il riconoscimento nella categoria miglior attore non protagonista.

 

E vincerà qualcuno di loro?

Si, vincerà qualcosa, ma non è ancora sicuro. A 21 anni, Timothée Chalamet è l'uomo più giovane in gioco per del miglior attore, e avendo già raccolto un premio da Film Critic Circles in tutto il mondo, non sarebbe una sorpresa. La miglior immagine? Tristemente, penso che sia improbabile che l'Accademy assegni allo stesso il primo premio per due anni consecutivi.

Chiamami col tuo nome

THE SHAPE OF WATER

Quindi, di cosa si tratta?

Baltimora, 1962. Una donna delle pulizie muta che lavora in un laboratorio scientifico top secret si innamora di una strana creatura anfibia che viene protetta dal mondo esterno.

 

Per cosa sarà nominato?

Dopo aver vinto il Leone d'oro al Festival di Venezia di quest'anno e una serie di elogi da parte dei critici cinematografici, ha in tasca una nomination per il miglior film e una menzione speciale per il regista per Guillermo del Toro, che offre il suo miglior lavoro dell'ultimo decennio. Sally Hawkins, che è già stata nominata per un Oscar con Blue Jasmine, finirà per primeggiare anche nella categoria di attrice protagonista. Oltre a ciò, non sarebbero una sorprese alcuni riconoscimenti per la sceneggiatura originale del film, per effetti speciali e  perla musica.

 

 

E vincerà nessuno di loro?

Non sarebbe una scelta del tutto a sinistra vedere questo film su una donna che si innamora di un pesce che si allontana con il primo premio. È fatto magnificamente, un piacere generale per il pubblico e racchiude il peso emotivo che gli elettori di Academy e Globes amano.

The shape of water

GET OUT

Quindi, di cosa si tratta?

Chris, un giovane ragazzo afroamericano, raggiunge la fase di "incontrare i genitori" di Rose, la sua ragazza bianca. Durante un weekend a casa di sua mamma e papà, il loro comportamento prepotente e super-accomodante inizia a diventare sinistro.

 

Per cosa sarà nominato?

Il miglior film e la migliore sceneggiatura originale sono certe, come lo sono Jordan Peele per il miglior regista e alcuni riconoscimenti per lo stimolante e scomodo Michael Abel. È probabile che anche Daniel Kaluuya, il protagonista del film, sarà un vincitore.

 

E vincerà qualcuno di loro?

È difficile da saperlo. Ai Globes, il film è stato gettato nella caterogia commedia o nella categoria musicale nonostante il fatto che sia un ossessione sociopolitica inquietante. Anche inoltre l'Accademy non è grande fan dell'orrore. Film forte, di spessore.

GET OUT

Articoli correlati

Articoli consigliati