Pop culture

Christies e l'asta per la visita esclusiva alla Gioconda

Non andrà all'asta il celebre dipinto di Leonardo ma una visita d'eccezione. Scopri quali opere invece saranno destinate alla vendita per salvare le sorti del Museo del Louvre
Reading time 2 minutes

Il sorriso mezzo-sorriso più enigmatico della storia della pittura non andrà all'asta, questo è certo. Eppure avere un "incontro" privato con la Monnalista o Gioconda di Leonardo da Vinci sarà possibile grazie a un'asta organizzata da Christies. In palio c'è proprio la possibilità assistere all'esame annuale della Gioconda di Leonardo da Vinci con i curatori responsabili della sua costante cura. Mai successo. C'è una prima volta per tutto, e il Louvre dimostra la voglia di non arrendersi an un periodo cupo e di crisi come questo causato dalla pandemia; purtroppo a causa del Covid-19 il museo ha registrato perdite per 90 milioni di euro secondo quanto ha fatto sapere il presidente, Jean-Luc Martinez. Da martedì 1° dicembre al 15 del mese verrà organizzata, con Christie's e Drouot, una vendita all'asta online, chiamata "Un'offerta per il Louvre", di opere d'arte contemporanea donate al museo, di oggetti creati da grandi marchi di lusso partner o mecenati del Louvre (stimati fra 5 mila e 100 mila euro) e di una serie di eventi esclusivi. Tra le opere d'arte in vendita ci sono quelle realizzate appositamente e donate al museo da sei grandi artisti: Candida Höfer, Johan Creten, Eva Jospin, Jean-Michel Othoniel, Pierre Soulages e Xavier Veilhan.

Il ricavato di questa asta senza precedenti, nella storia dei musei, sarà di sostegno alla gestione del museo, del suo personale, ma anche per creare all'interno del museo uno spazio dedicato all'educazione artistica e culturale gratuita e a finanziare progetti di solidarietà nel campo dell'arte e non solo.

Ci sono lotti unici a cui vale la pena prestare attenzione. Tra le «esperienze» che incentiveranno gli amanti del «dietro le quinte» del Louvre» ci sono, oltre alla «Gioconda- mania», ci sono la visita sui tetti del palazzo in compagnia dell'artista e fotografo francese JR, un concerto nella sala delle cariatidi, una cena a due sul tetto del Carrousel (molto romantico) e una visita esclusiva del Louvre con il presidente del Louvre Martinez. Prezzo di partenza? Fra 3 mila e 10 mila euro.

Articoli correlati

Articoli consigliati