News

Raf Simons presenterà la sua prima collezione di womenswear

Raf Simons presenterà la sua prima collezione di womenswear. Ecco una panoramica su tutte le tappe della sua carriera
Reading time 2 minutes

Raf Simons ha annunciato che il 23 Ottobre 2020 presenterà la sua prima linea di abbigliamento femminile, con una sfilata co-ed. Dopo l'annuncio della co-direzione creativa al fianco di Miuccia Prada, il designer belga ci riserva il secondo colpo di scena. Formatosi all' Industrial and Furniture Design a Genk, e dopo aver lavorato come braccio destro nell’atelier di Van Beirendonck e con Linda Loppa, capisce sin da subito di volersi dedicare al mondo della moda, invece di lavorare come designer di interni. Con il  background sperimentale di Anversa, dimostra di avere un approccio rivoluzionario, basato sulla rivisitazione dell'abbigliamento formale maschile e delle sottoculture anni '90. Raf Simons debutta nell' Autunno-Inverno 1997, sfilando all’Impasse de Mont-Louis a Parigi con una collezione influenzata dallo stile punk, dall'architettura Bauhaus e dall’estetica del gruppo musicale elettronico Kraftwerk. Tuttavia, esce di scena dopo soli due anni nel 1999. Nel 2000 firma un contratto con il produttore CIG, tornando alle collezioni di menswear. Stringe successivamente una collaborazione col fotografo David Sims con il quale elabora la prima pubblicazione fotografica “Isolated Heros”. Contemporaneamente cura due mostre: “The Fourth Sex” a Pitti Immagine a Firenze insieme a Francesco Bonami e “Guided by Heroes a Hasselt” in Belgio. Nel 2005 viene nominato direttore creativo di Jil Sander, dove sperimentra per la prima volta anche il guardaroba femminile. Nel 2012 prende il posto di John Galliano da Dior, alla direzione della collezione womenswear, dove reinterpreta con la propria estetica gli elementi distintivi del brand. Successivamente, lasciata la Maison Dior, diventa il direttore creativo di Calvin Klein dove rimarrà per circa due anni. A febbraio 2020 viene annunciata la sua co-direzione creativa di Prada, che debutterà durante la fashion week di Milano il 24 settembre.

Articoli correlati

Articoli consigliati