News

Il ritorno di Gareth Pugh con "The Reconstruction"

Il nuovo progetto di Pugh comprende una nuova collezione presentata con un visual concept album, un documentario e una live exhibition al Christie's London
Reading time 2 minutes

Gareth Pugh dopo esser uscito di scena nel 2018 ritorna il 16 Settembre alla vigilia della London Fashion Week con una visione a 360° del suo nuovo progetto intitolato "The Reconstruction". Nel Marzo del 2020 il designer britannico aveva riacquistato il suo marchio, e il suo nuovo debutto verrà realizzato con un progetto multi-format che comprende la sua nuova collezione con 13 look ispirati a 13 canzoni scattati in un visual concept album. Per l'occasione Pugh realizza 13 cortometraggi girati da Nick Knight che raccontano una serie di paesaggi virtuali e atmosfere di iper-realtà ralizzate dal digital artist Jon Emmony. "Naomi Klein racconta che in tempi di crisi le idee apparentemente impossibili diventano possibili..." spiega Pugh, "In questo momento non ci sono regole. Non ci sono limiti. Ci viene offerta l'opportunità di inventare il futuro".  L'ispirazione viene raccontata attraverso un documentario di moda scritto dal marito di Pugh e il Co-Direttore Creativo Carson McColl (il lungometraggio sarà presentato il giorno del lancio alle 17.00 su YouTube Premieres).

Un cast eccezionale. Per la selezione di protagonisti un gruppo di artisti, modelle e attivisti che provengono da tutto il Regno Unito: i Musicisti Rina Sawayama e IAMDDB; l'artista e attivista Sakeema Crook; il ballerino principale del Royal Ballet Matthew Ball; l'artista e performer Jenny Bastet; i ballerini Travis Clausen-Knight e James Pett; la modella e musa Maggie Maurer; gli artisti e le icone della vita notturna Finn Love e Georgie Bee; la modella Jade o'Belle; e infine la modella di punta, Georgia Moot.
 

I look di "The Reconstruction" 

/
/

Un percorso visivo che nasce anche per una dichiarazione di inclusività e solidarietà, proprio perchè questo progetto è un'iniziativa a favore di Refuge. La raccolta fondi verrà sostenuta anche dal costo dei biglietti della mostra alla Christie's London: in esposizione le immagini di Nick Knight. Nessun look è in vendita, ma la capsule collection diesgnata a quattro mani da Garreth Pugh e la designer emergente Melissa Mehrtens sarà lanciata in edizione limitata in partnership con il nuovo e-commerce HIT + RUN -. 
 

La capsule collection con  Melissa Mehrtens

/

Articoli correlati

Articoli consigliati