Estate = VIVA! Festival - L'Officiel
musica

Estate = VIVA! Festival

Musica e motori in Valle D'Itria.
Reading time 2 minutes

Nicolas Jaar, Lorenzo Senni, Jolly Mare, Todd Terje, Stump Valley sono solo alcuni tra i nomi speciali che hanno dato il via alla prima, magica, edizione di Viva! Festival: un perfetto mix tra musica, incontri culturali, tradizione e location mozzafiato, che si è tenuto in Valle d’Itria tra il 15 e il 20 di questo agosto caldissimo.

Club To Club, infatti, insieme a Turnè, società pugliese di organizzazione eventi, ha creato un nuovo appuntamento speciale, un festival pieno di energia, poesia e storia, che scalderà i prossimi calendari estivi degli appuntamenti musicali italiani. 

Il tutto anche grazie ad Audi, Official Partner dell’evento, che ha presentato la nuova Q2, un’auto versatile, che sa essere allo stesso tempo citycar, SUV e coupé, per rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più ampio, per essere la prima auto passe-partout, che accompagna in ogni tipo di avventura. Ecco perché è una fuoriserie, è #untaggable, perché il suo essere sintesi di così tanti concetti la rende unica.

 

 

 

Un'atmosfera magica, che ha saputo coniugare arte, musica e natura, coinvolgendo migliaia di persone da tutta Europa.

Diverse le location, diversi i tagli degli appuntamenti: sei giorni interamente dedicati alla musica e declinati tra talk, incontri e live shows. Il tutto in una cornice d’eccezione: la Valle d’Itria, le sue masserie, i trulli, i tramonti magici e la poesia unica della Puglia.

Artisti nazionali ed internazionali hanno infuocato i diversi stage: Nicolas Jaar con la sua elettronica avvolgente, l’eclettico e storico Dj Shadow, Todd Terje, produttore e dj tra i più innovativi e freschi e il polistrumentista Madlib, che non ha bisogno di presentazioni e gli Stump Valley, che hanno reso indimenticabile una delle serate più hot del festival.

 

Ad affiancare gli artisti internazionali tre dei nomi di punta della scena italiana: Jolly Mare, salentino, che ha conquistato l’Europa esportando un suono 100% italo, Lorenzo Senni, artista eclettico, nonché unico italiano della scuderia Warp e Ghali, uno tra gli artisti tra italiani più conosciuti.

 

ritratti di Dario De Sirianna

 

 

Un debutto stellare, indimenticabile, che ci farà vivere un autunno ed un inverno più leggero, in attesa della seconda edizione.

Articoli correlati

Articoli consigliati