musica

Alexander McQueen firma il sound di Isobel Waller-Bridge

#McQueenMusic il nuovo progetto musicale della compositrice Isobel Waller-Bridge che include anche una playlist pensata per Spotify.
Reading time 2 minutes

La moda punta tutto sulle nuove forme di comunicazione con la realizzazione di podcast come nel caso di Gucci o di Jhon Galliano (che per la sfilata di Maison Margiela ha presentato il progetto Recicla) Spotify è diventato uno strumento di comunicazione utilizzato dalle case di moda. Dopo la playlist di Alexander McQueen il brand presenta il secondo episodio con l'iniziativa musicale #McQueenMusic.
Il programma musicale del brand si concentra sul lavoro della compositrice inglese Isobel Waller-Bridge, che oltre a collaborare con artisti dal calibro di Ólafur Arnalds e Jóhann Jóhannsson è creatrice del soundtrack per la sfilata donna Primavera Estate 2020.

“Mi guardo intorno e sento la community più che mai. Community è una parola così profondamente associata a McQueen e volevo celebrare quella connettività con diversità ed energia. Ciò non significa sempre in una chiave importante, o veloce, ma due ore di immersione in un mondo di musica eccellente per camminare, guardare il cielo, correre e pensare ad altro. "

Il marchio rilascerà il 21 Maggio sul canale You Tube di Alexander McQueen una nuova video-performance, in cui Robert Ames e Galya Bisengaileva, che hanno eseguito la live performance durante il fashion show, entrambi in isolamento nel Peak District.

​​​​​La nuova traccia intitolata "Suspended in Air", sarà pubblicata alla fine di questa settimana.

 

 

Isobel Waller-Bridge ha anche curato una playlist per Alexander McQueen disponibile su Spotify 

Articoli correlati

Articoli consigliati