Fashion

Zadig&Voltaire PE17

E’ una storia quella raccontata da Zadig & Voltaire.
Reading time 1 minutes
/

E’ una storia quella raccontata da Zadig & Voltaire. Un racconto che prosegue con la stagione Primavera/Estate 2017 che veicola voglia di libertà e desiderio di leggerezza, con tutto ciò che la leggerezza comporta.

Dettagli maschili e femminili, stampe animalier e stampe floreali, volume oversize e silhouette più fascianti, nero e tinte scure accostati a paillettes a righe. La lingerie si intreccia alla pelle, maglioni lurex o cashmere insieme a frange in pelle. Rosso e bordeaux prevalgono ma lasciano spazio a sfumature più estive con le quali si fondono. Gonne di pelle abbinate a Cara Boots dal taglio western. Ad affermare il tema dell’androginia fa il suo ingresso un completo dal sapore orientale in crêpe blu. Abiti a fiori in chiffon leggero e spalle scoperte sensuali e dolcemente grintose. Seta multicolor declinata in vestiti indossati sotto a pellicce estive.

La musa ispiratrice è l’opera di Urs Fischer e sfocia nell’applicazione di grandi toppe che raffigurano frutti sulle sue t-shirt. E’ una celebrazione continua delle icone del rock, delle icone culturali, delle icone artistiche nel suo senso più lato. Il completamento di tale idratazione risiede nella reinterpretazione del completo bianco indossato da Mick Jagger durante il matrimonio con il suo grande amore, Bianca.

Articoli correlati

Articoli consigliati