Fashion

Tendenza anni 2000, 5 must da indossare con cautela

I 2000 son tornati e noi non possiamo che andare a rovistare nell'armadio: dal cappello alla pescatora agli occhiali con lenti colorate, 5 capi da rispolverare, con la giusta dose di buon gusto
Reading time 3 minutes

Occhiali cat eye dalle lenti colorate, il cappello alla pescatora, i pantaloni cargo e così via: ad accomunare e a rendere di nuovo di moda questi capi di abbigliamento, la tendenza anni 2000 che sembra aver riportato con sé cloni di Anastacia e Britney Spears. D'altronde si sa, la moda è ciclica, e ciò che andava di moda nemmeno vent'anni fa è pronto a ritornare nel nostro armadio in una nuova/vecchia versione. Se siete nati a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta e avete vissuto in prima persona la tendenza anni 2000, questo è il momento giusto per andare a rovistare nell'armadio: 5 capi di abbigliamento degli anni 2000 da indossare oggi (con la dovuta cautela).
 

Tendenza anni 2000: gli occhiali da sole con lenti colorate
 

Avete presente Anastacia? Li portava sempre, con lenti azzurre, gialle, rosa o rosse che fossero. Gli occhiali da sole con lenti colorate sono tornati prepotentemente di moda: oggi, indossateli nel modello cat-eye per essere perfettamente in linea con le tendenze. Kendall Jenner & co. insegnano. 
 

Tendenza anni 2000: il cappello da pescatore
 

Britney (Spears) e Christina (Aguilera) ne andavano pazze. Il cappello alla pescatora, nonostante non abbia mai più di tanto attecchito in Italia, è tra le tendenze anni 2000 a essere tornate di moda. L'ispirazione a cui rifarsi? Kaia Gerber, la top model figlia di Cindy Crawford, che l'ha eletto uno dei suoi accessori del cuore. 
 

Tendenza anni 2000: i pantaloni cargo
 

Volumi variabili, dall'ampio allo stretto, per un paio di pantaloni che presentano una gran ricchezza di tasche, tasconi e cerniere. I cargo pants, portati alla ribalta negli anni 2000 da Gwen Stefani, oltre a essere di tendenza sono anche estremamente confortevoli. Da scegliere in colori come il verde militare o il grigio scuro, abbinateli a un crop top o a una t-shirt ricamata. 
 

Tendenza anni 2000: lo spolverino di pelle 
 

Lungo che più lungo non si può, rubato direttamente dal guardaroba di Matrix. Lo spolverino di pelle, lungo oltre le ginocchia, torna ciclicamente sulle passerelle: la tendenza che va per la maggiore, ultimamente, lo vede declinato in linee minimal e dal taglio a giacca, con revers importanti. Da recuperare in un mercatino vintage.
 

Tendenza anni 2000: la tuta da ginnastica
 

Certo, la tuta da ginnastica non sarà adatta a tutte le occasioni, ma se c'è una cosa che ci hanno insegnato gli anni 2000, quella è che la tracksuit può andare ben oltre i confini della palestra. E se una volta lo stile ricco di brillantini alla Paris Hilton andava per la maggiore, oggi è da scegliere il più possibile tecnica e in colori fluo, tra i trend più popolari della stagione.
 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati