Fashion

Sunnei lontani da ogni genere di etichetta

La collezione Spring Summer 2021 di Simone Rizzo e Loris Messina alla Milano Fashion Week
Reading time 2 minutes

Una moda radicale che si vuole allontanare sempre di più dagli schemi prestabiliti dal fashion system. Simone Rizzo e Loris Messina presentano la collezione Spring Summer 2021 in una storica location, il Lido di Milano. Quella di Sunnei è un'atmosfera del tutto surreale e durante gli ultimi minuti di luce della giornata, lo spirito dei due giovani fondatori arriva dritto dritto con il secondo capitolo. Si chiama Sunnei canvas, una selezione di pezzi iconici presentati digitalmente in versione monocromo e pronti a volare in ogni parte del mondo per essere personalizzati da retailer e buyer internazionali. "La nostra priorità è quella di focalizzarci sul futuro di Sunnei e di portare il brand a un livello superiore, dando forza alla nostra comunità per creare un nuovo movimento creativo a Milano" ha spiegato Simone Rizzo. La collezione co-ed invece rinnova le silhouette che acquisiscono nuovi volumi e forme, la maglieria diventa ancora più sperimentale, i tessuti in tela vengono finissati con un trattamente di vernice spray. Le cromie, mai scontate: rosso intenso, giallo acceso, verde lime ma anche terracotta e bianco. E ancora gli accessori in versione bold e le calzature gommate. Non manca la vena sarcastica e il black humor, questa volta è il volto del cantante italiano Raf (ndr. non riferendosi chiaramente al cantante italiano) che compare su alcuni pezzi della collezione, ribadendo il nome che era sulla bocca di tutti. Oltra alla nuova collezione recentemente hanno inaugurato Palazzina Sunnei, il nuovo headquarter che ospita una selezione di opere d'arte tra cui Anton Alvarez e Els Woldhek & Georgi Manassiev. Un nuovo indirizzo che si aggiunge a Spazio Sunnei, considerato come store e studio del brand, e Bianco Sunnei, location total white e galleria a cielo aperto del quartiere Rubattino.

 

 

 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati