Fashion

Sharon Tate, icona della moda anni ’60, continua ad ammaliare col suo stile

Lo stile senza tempo dell’attrice di Hollywood l’ha immortalata sulla lista delle celeb meglio vestite.
Reading time 3 minutes

Si può dire che gli anni ’60 hanno visto nascere una scena hollywoodiana completamente nuova, con l’uscita di “Vacanze Romane” con Audrey Hepburn, e Sharon Tate considerata come una delle promesse hollywoodiane più eclatanti. Tralasciando le sue affascinanti performance sul grande schermo e le numerose copertine di moda, Tate era anche conosciuta per essere un’influente icona di stile con le sue scelte attraenti in fatto di moda. 

Non c’è da sorprendersi se la sua estetica sta ancora ispirando i look di oggi del mondo della moda e col nuovo film di Quentin Tarantino “Once Upon A Time In Hollywood, che arriverà presto nelle sale cinematografiche, stiamo anticipando il boom che avrà presto questo trend anni ’60!

15652534280507751565253428303055
15652534285597481565253428831535

Le mini gonne erano uno dei capi principali dell’armadio di Sharon Tate, e vediamo Margot Robbie indossare lo stesso outfit di Tate in una scena di “Once Upon A Time In Hollywood”. Sostituite le scarpe a punta quadrata che indossava Tate con un paio di stivali alti al ginocchio e una borsa a spalla per ottenere il vostro stile alla Sharon Tate. Emily Ratajkowski ha trasformato questo stile, facendolo suo con un paio di stivali rossi al ginocchio e una mini gonna stampata. 

15652534290921911565253429342818

Per omaggiare Tate, Margot Robbie porta un’acconciatura con treccine ai lati del viso, che ricordano il look di Tate del 1968 al Cannes Film Festival. Queste treccine bohemien aiutano a contornare il viso e, unite al giusto make-up, possono creare un look casual ma cool. Margot Robbie ha anche indossato i gioielli che Sharon Tate portava durante le riprese di “Once Upon A Time In Hollywood”. 

/

Sharon Tate è stata la tipica IT girl californiana dei suoi tempi, con un guardaroba costituito da molti abiti, soprattutto mini abiti. I vestiti maxi e midi rappresentano i capi must preferiti delle ultime stagioni, ma ci aspettiamo di vedere molti brand riprendere il trend dei mini abiti. Il vestito rosso plissettato di Tate è un’assoluta icona, e per coloro che sono interessati, Jacquemus offre una versione moderna da giorno in colore bianco plissettato con scollo sulla schiena. 

1565253431188259 2n688w81565253431469839
1565253431733037

I capelli degli anni ’60 erano forti, sexy e selvaggi e Tate li portava religiosamente alla Brigitte Bardot. Il segreto? Extra volume e lacca e che la sfilata di Versace Pre-fall 2019 possa esservi d’ispirazione! L’attrice Shailene Woodley ha anche lei sfoderato un’acconciatura simile durante la premiere di “Big Little Lies” di quest’anno. 

15652534320362281565253432300560

Negli anni ’60 le borse a spalla piccole e pratiche erano le più popolari e le più usate data la loro praticità e la loro estetica senza tempo. Qui, vediamo Tate indossare una borsa a spalla strutturata e possiamo affermare che questo tipo di borsa è tornato di moda, come possiamo vedere nella collezione di Gucci Resort 2020. Un altro classico senza tempo che è tornato sulla passarella è la borsa Fendi Baguette per la primavera/estate 2020. Siamo tutti alla ricerca di una borsa funzionale, che sembri uscita dal guardaroba di nostra mamma e che torni di moda con una versione nuova e più aggiornata.  

Articoli correlati

Articoli consigliati