Fashion

Off-White e tutto il Gruppo Ngg ridefiniscono il proprio calendario

Anche Off-White sembra allinearsi alla tendenza di rivedere il proprio calendario, rendendolo più in sintonia con le stagioni come hanno già fatto Gucci, Saint Laurent, Balamin, Armani e Dries Van Noten.
Reading time 1 minutes

Ad annunciare la decisione di modificare il calendario delle sfilate e di rivedere le tempistiche del retail, in un’esclusiva intervista a WWD, è stato proprio Andrea Grilli, CEO di New Guards Group (Ngg), la holding milanese di cui fanno parte: Off-White, Palm Angels, Ambush, Alanui, Opening Ceremony, Heron Preston, Marcelo Burlon County of Milan, Kirin Peggy Gou e Ben Taverniti Unravel Project. Off-White mancherà l’appuntamento fisso di Settembre a Parigi, sfilando a Gennaio con la Spring Summer 2021, riducendo il tempo che intercorre tra la presentazione della sfilata e la release della collezione  negli store che avverrà a Febbraio. Grilli specifica che non si tratta di “see now buy now” ma di un processo molto più soft, che permetta di continuare a innescare le emozioni del fashion show e allo stesso tempo di poter soddisfare il desiderio di acquisto molto più velocemente. Afferma “Al ritmo sempre più veloce di questo mondo, il lasso di tempo di 4-5 mesi tra lo show e l’arrivo della merce nei negozi era disconnesso dalle reali esigenze del consumatore”. Tutto sarà supportato dai drop mensili e un ominicanalità di media e servizi. Con Off-White e l’intero gruppo Ngg, si aggiunge un altro tassello alla nuova definizione del sistema moda che si slega dai vincoli commerciali esistenti e dalle stagionalità.

Articoli correlati

Articoli consigliati