Fashion

Natasha Zinko PE17

Sagome delicate e femminili disegnate con l’abilità metodica di un sarto consapevole.
Reading time 1 minutes
/

Sagome delicate e femminili disegnate con l’abilità metodica di un sarto consapevole. Eleganza, stravaganza, divertimento ed eccentricità.

Nella collezione di Natasha Zinko Spring Summer 2017 trasuda un’atmosfera di decadenza mista a fantasia che incorpora a sua volta contrasto tra colori e forme.

Il punto di partenza è una creazione all’uncinetto della nonna. Un uccello intricato, divenuto gioiello e poi trasformato in una stampa di seta. Natasha Zinko ha colto l’ispirazione nei kimono giapponesi dalle colorazione sature, dal rosa al cedro, blu e nero, a rafforzare la mascolinità divenuta ormai fondamenta delle collezioni della designer. Numerosi i riferimenti a Maria Antonietta per la presenza e la varietà di nastri e fiocchi 3D.

I concetti di femminilità e mascolinità sono sapientemente combinati, atti a sottolineare l’estetica “maschiaccio” che definisce la visione della designer. Giacche oversize, pantaloni su misura, parka mimetici.

L’umorismo gioca un ruolo chiave in questa collezione, con sottili riferimenti al lavoro surrealista di Picasso.

Articoli correlati

Articoli consigliati