Fashion

La natura urbana di Michael Kors

Tra i tetti di New York, Michael Kors presenta la sua collezione co-ed Spring Summer 2021
Reading time 2 minutes

Michael Kors, uno dei grandi assenti alla New York Fashion Week ,ha presentato oggi la collezione Spring Summer 2021 co-ed, tra i tetti di New York con pochi invitati. L'ispirazione principale della collezione è stata la natura, che si è riappropriata dei propri spazi tra i paesaggi urbani, ormai deserti durante i periodi di confinamento sociale. "Ho progettato questa stagione con più zelo e più intento di qualsiasi altra cosa abbia mai fatto", ha detto Michael Kors. "Quest'anno siamo stati tutti costretti a rallentare, e credo che tutti abbiamo iniziato ad apprezzare le cose in un modo nuovo: un fiore che sboccia, un bel tramonto, una bella passeggiata lungo il fiume, queste sono state cose che ci hanno portato speranza. Volevo guardare la natura e la rinascita attraverso una lente urbana". Così, anche i colori della collezione sono quelli della terra, tra bege, diverse tonalità di verde, marrone ma anche bianco e crema. Volumi ariosi e fluidi si intervallano a rivisitazioni dell'abito sartoriale, sia nella proposta maschile sia in quella femminile. Lo show si è tenuto in un giardino del New York Restoration Project ad Anderson Avenue, nel quartiere di Highbridge nel Bronx, New York. Si tratta della sede di un'organizzazione no profit che ha piantato alberi, rinnovato giardini, restaurato parchi e trasformato lo spazio aperto per le comunità nei cinque distretti di New York City. "Per me, questo giardino è il culmine perfetto della collezione, che è tutta incentrata sull'idea della natura in città e sul trovare un equilibrio nella nostra vita. Nel bel mezzo della New York urbana, desideriamo il verde, e nella moda desideriamo la texture e l'idea di qualcosa che ci aiuta a sentirci meglio, il modo in cui questo giardino ti fa sentire meglio"

 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati