fashion

Intervista a Mirko Ghignone, fondatore di Avant-Toi

Ecco il brand made in Italy che si è affermato grazie ad estro e qualità
Reading time 2 minutes

Mirko Ghignone, co-founder e creative director di Avant-Toi, brand specializzato in cashmere, è un uomo creativo e pieno di interessi lo si vede nel suo brand e soprattutto lo si percepisce quando lo si incontra. 

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere per capire meglio come il brand si evolverà. 

Avant-toi nell’immaginario è un brand di maglieria di alto livello dallo spirito rock, per lei è?
E’ come la tela per un pittore : un mezzo per esprimere, sperimentare con materie e colori lo spirito rock che mi contraddistingue

La SS19 è caratterizzata da colori tenui e fiori dipinti con solo qualche accento destroyed, come mai questo cambiamento?
E’ una reazione agli stimoli del mondo che ci circonda :un messaggio di amore, armonia e pace.

Parliamo della collezione Capoeira, che vediamo protagonista, dopo la capsule di t-shirt della scorsa stagione…
Si tratta di una collezione nata dall’incontro con Araike Severino da Silva, artista e fotografo figlio di un mestre di capoeira. Sono suoi i disegni fatti a mano della collezione Capoeira su foulards, T-shirts, felpe, seta.

Avant-Toi non è solo sinonimo di maglieria ma anche di accessori per la casa, è una parte dell’azienda a lei cara? La svilupperete ulteriormente?
Si, e’ molto stimolante poter allargare il proprio raggio d’azione estendendolo agli oggetti che “vestono” la casa; e’ come avere a disposizione delle enormi tele pittoriche

Quali sono i suoi “goal” per il futuro?
Continuare a lavorare con passione

 

Collezione Capoeira

/

Collezione casa

/

Collezione donna

/

Articoli correlati

Articoli consigliati