Fashion

Daniel Roseberry la mente di Schiaparelli

Il documentario di Christophe Tiphaine racconta il processo creativo del designer Daniel Roseberry
Reading time 1 minutes

Essere a capo di un brand con un retaggio storico significa comprendere al meglio l'eredità e di farla rivivere nel contemporaneo. È questo il lavoro che Daniel Roseberry ha svolto per un anno alla direzione creativa di Schiaparelli, una Maison che ha saputo unire il confine tra arte e design. Ora, come nel 1927, la fantasia continua a essere l'impulso che cattura il caos e la speranza del momento per trasformarli in capi che concretizzano anche l'impossibile.

Per commemorare il primo anniversario di Roseberry responsabile del marchio, è stato rilasciato un documentario intitolato "The Next Chapter", diretto da Christophe Tiphaine, in cui il creativo stesso racconta quale sia stato il processo di lavoro per sviluppare le quattro collezioni che ha presentato, includendo la Haute Couture.
 

1590155218119818 vie 31641590155218354221 vie 2923

Il documentario mostra il linguaggio di Daniel Roseberry, il disegno, il suo processo creativo che inizia con gli schizzi con un impulso creativo, che spesso vengono catturati anche su tovaglioli di carta. Roseberry dipinge su carta per poi vestire il corpo con la stessa cura dettagliata di un opera pittorica. Dopo il disegno, passando attraverso le diverse tecniche che il designer ritiene necessarie per arrivare al progetto finale. L'obiettivo? Rendere abitabile il disegno.

SCHIAPARELLI - IL PROSSIMO CAPITOLO

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati