Fashion

Calzedonia leg show 2019: logomania e shining

Una sfilata dedicata alle gambe delle donne
Reading time 1 minutes

Un po' musical, un po' sfilata, un po' film per riassumere in una sola defizinizione "Calzedonia Leg Show"
Arrivato alla seconda edizione e in perfetto timing per festeggiare i 60 anni dalla nascita dei collant: lo show, dedicato alle gambe delle donne e soprattutto a ciò che le veste tutti i giorni, stupisce con un corpo di ballo degno di Broadway e una collezione divertente, irriverente e sempre speciale. 
Nell’ headquarter di Calzedonia è andato in scena il LegShow 2019 Hotel Edition. La passerella come ingresso regale di un Grand Hotel, illuminata sul fondo da una parete di stanze le cui porte attraverso giochi di luci e ombre, hanno dato vita a scenari suggestivi che hanno accompagnato le uscite della collezione FW 19/20.
La logomania come tendenza must di stagione, il logo di Calzedonia invade la passerella, i collant si vestono di lettere e scritte.
Il brand non rinuncia però alle fantasie: tra i motivi quelli di stampo Brit - come il pied-de-coq, i macrorombi stile Argyle e i rigati gessati un po’ Oxfrod street spiccano. Chi ama brillare sceglierà le texture metallizzate e lucenti: calze, leggins e collant diventano protagonisti del look. 
Ad applaudire modelle di fama internazionale come Blanca Padilla, troviamo Chiara Ferragni, testimonial del brand, la super modella ungherese Barbara Palvin, già volto di Calzedonia Mare e Tina Kunakey. 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati