de Grisogono: asta da record - L'Officiel
Jewellery

de Grisogono: asta da record

Fawaz Gruosi è sempre stato una gemma rara nell’alta gioielleria mondiale, con pochi eguali nel riconoscere ciò che vale e nel valorizzarlo.
Reading time 2 minutes

Fawaz Gruosi profondo conoscitore di cultura gemmologica, il fondatore e direttore creativo de Grisogono negli anni ha saputo lavorare di creazione immaginativa come di sottrazione raffinata, ma sempre con un tocco inconfondibile. Un talento con pochi eguali che il 14 novembre scorso gli ha permesso di entrare nella storia delle aste internazionali, superando ogni primato del settore gioielliero con The Art of De Grisogono, Creation I, collier battuto a Ginevra da Christie’s a 33.701.000 dollari americani (33.500.000 CHF), in occasione dell’asta Magnificent Jewels. Pietra filosofale di Creation I, il più grande diamante taglio smeraldo mai andato all’incanto. Una pietra di 163,41 carati, D Flawless e di tipo IIA, ricavata dal taglio di un diamante grezzo di 404 carati

estratto dalla miniera di Lulo in Angola. Lo straordinario esemplare grezzo fu distillato dalla Lucapa Diamond Company e quindi acquistato da Nemesis, trader di reputazione internazionale e partener d’elezione di de Grisogono, cui cedette i diritti per la commercializzazione. Qui iniziò il processo creativo di Gruosi che a partire dal taglio del diamante grezzo - lavorato a New York da una squadra di 10 supremi tagliatori e quindi certificato dall’Istituto Gemmologico come

il diamante puro D Flawless più grande destinato all’incanto - ha foggiato un superbo oggetto del desiderio. Definito il design del collier, Gruosi ha affidato la pietra a 14 mastri artigiani che per 1700 ore hanno modellato l’immaginario de Grisogono fino a definire l’incanto di Creation I, in cui lo straordinario pendente sfavilla come librato a una liaison magicamente asimmetrica di smeraldi e diamanti. «Quest’asta ha rappresentato un momento estremamente importante per

de Grisogono, come per il team che ha lavorato in modo così intenso a Creation I», confessa Fawaz Gruosi. È il diamante taglio smeraldo più grande mai andato all’incanto; era un territorio del tutto inesplorato. Sono onorato di aver avuto l’opportunità di lavorare con una pietra di tale perfezione e desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo viaggio straordinario dalla miniera sino alla realizzazione del capolavoro».Significativa anche le dichiarazioni di Rahul Kadakia, Direttore internazionale di Christie's Gioielli: «Durante i suoi 251 anni di attività, Christie’s ha avuto il privilegio di curare la vendita dei diamanti più preziosi e importanti al mondo. Questo diamante perfetto da 163,41 carati, sospeso su un'elegante collana di smeraldi e diamanti, consacra de Grisogono come una Maison di rara eccellenza».

Articoli correlati

Articoli consigliati