Jewellery

Le aste di gioielli da record che sono entrate nella storia

L'ultima, epocale, è stata quella dedicata ai gioielli di Maria Antonietta: preziosi unici e cifre da capogiro
Reading time 3 minutes

Le aste di gioielli da record: la perla di Maria Antonietta
 

Le aste di gioielli da record sono fatte per sognare, questa in primis. A inizio novembre 2018 è sono stati battuti all'asta i gioielli dei Borbone Parma: l'evento si è tenuto da Sotheby's a Ginevra ed è stata un'asta white gloves. Significa, in poche parole, che tutti i 100 pezzi in catalogo sono stati battuti. Tra i gioielli da capogiro protagonista assoluto è stato il pendente con perla e diamanti appartenuto a Maria Antonietta in persona. Battuto per 36,1 milioni di dollari, ha aumentato di ben 36 volte la sua stima di partenza diventando la perla naturale più costosa mai battuta a un'asta. L'intera collezione della regina è stata venduta per un totale di 42,7 milioni di dollari, emozionando non poco con pezzi unici. Su tutti, l'anello con diamante su cui sono incise le iniziali MA e in cui è contenuta una ciocca dei suoi capelli, come voleva la tradizione nobiliare francese. 
 

Le aste di gioielli da record: il Pink Legacy
 

A metà novembre 2018 a essere protagonista sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo è stato un diamante rosa più unico che raro. Il Pink Legacy, questo il suo nome, è stato battuto all'asta a Ginevra da Christie's per la cifra di 50,3 milioni di franchi svizzeri, pari a circa 44,42 milioni di euro. Il gioiello è entrato di diritto del guinnes dei primati per un unico motivo: il rapporto tra il valore e i carati. Infatti, quando si parla del Pink Legacy si racconta anche del prezzo più alto per carato mai pagato per un diamante, pari a circa 2,3 milioni di euro.
 

Le aste di gioielli da record: i gioielli di Liz Taylor
 

Era il 2011 e, ad appena 9 mesi dalla sua scomparsa, i gioielli di Liz Taylor erano al centro dell'attenzione da Christie's, a New York. La prima sessione dell'asta ai lei dedicata era incentrata sui suoi preziosi, oggetti da capogiro che hanno contribuito, senza dubbio, alla creazione del mito. Circa 116 i milioni di dollari incassati per gli ottanta - magnifici - gioielli che furono presentati a collezionisti provenienti da ogni angolo del globo. Tra tutti, spiccò La Peregrina, perla naturale montata su un girocollo con diamanti e rubino battuta per più di 11 milioni di dollari. Ma anche il Taj Mahal Diamond, regalo per i 40 anni dell'attrice ricevuto da Richard Burton, battuto a quasi 9 milioni. D'altronde, come diceva la stessa Liz: "Le grandi donne hanno bisogno di grandi diamanti". 
 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati