Jenné Lombardo - L'Officiel
interviste

Jenné Lombardo

“Per nulla dispiaciuto, arruffato, imprevedibile.” In pochi descriverebbero il proprio stile così, ma in pochi si vestono, lavorano e sono come Jenné Lombardo.
Reading time 2 minutes

“Per nulla dispiaciuto, arruffato, imprevedibile.” In pochi descriverebbero il proprio stile così, ma in pochi si vestono, lavorano e sono come Jenné Lombardo, fondatrice di The Terminal Presents, l’azienda di branding e marketing newyorkese, alla quale si rivolgono tanti top brands, da Alexander Wang a W Hotels, quando hanno bisogno di rivitalizzazione e un po’ di quell’attitude forte, proprio come il suo stile. È anche co-fondatrice di MADE, una piattaforma globale che connette talenti emergenti negli ambiti di moda, musica, arte e cultura con partner. E, da oggi, inizia il takeover sullo Snapchat di L’Officiel Italia.

Anche se Jenné non usa Snapchat, di solito, nella vita personale – non si fatica a crederle quando dice che è troppo impegnata – sa bene come fare. A The Terminal Presents, spiega, che crea “un discorso fra il prodotto e il cliente, soprattutto i clienti millennials.” E Snapchat è insieme il MySpace e il Tumblr (con cui Jenné ha lavorato nel passato) della generazione millennials.

“Fondamentalmente è soltanto qualcosa che capisco in modo innato.” Sta parlando del marketing. Non è quello che si aspettava di fare nella vita, ma come dice lei: “non credo che finiamo per fare quello che ci aspettavamo.” Jenné ci è arrivata da Cleveland, Ohio, dove è nata. Appena trasferitasi a New York ha fatto “tantissimi lavori diversi,” sempre nei settori di commercio, moda ed editoria, prima di passare ad un ruolo executive a MAC Cosmetics, dove ha lavorato con personaggi del calibro di Lady Gaga, Sean Puffy Combs e Diana Ross. Ma voleva “avventurarsi”. E così ha deciso di lanciare il suo proprio business, o i suoi propri business.

Adesso “ogni giorno è completamente diverso ad altro,” almeno dopo l’allenamento ogni mattina, che “detta l’umore del giorno.” E tra poco i suoi giorni diventeranno ancora più diversi, dato che si sta preparando per lanciare una nuova impresa che ha come  focus ragazze tra i 18 e i 24 anni. Ma il suo stile e la sua attitude rimarranno invariati. Jenné dice: “In fin dei conti, voglio soltanto essere felice.”

Pausa. E aggiunge: “And crush it!”

Articoli correlati

Articoli consigliati